Un appuntamento speciale quello di domani, venerdì 10 giugno, per SCRITTORI DA PALCO, il cabaret letterario nato all’interno del festival SULLA TERRA LEGGERI. Il collettivo itinerante di scrittori e scriventi sarà protagonista di un reading all’interno del carcere di Massama, a Oristano

Raccogliendo l’invito dell’istituto tecnico Mossa, la squadra di Scrittori da Palco porterà in scena le sue letture musicate per gli studenti delle classi 3N, 3O, 4N, nell’ultimo giorno dell’anno scolastico. 

Un raro momento di confronto con la società civile, per i circa 40 detenuti che assisteranno al reading. Una delle poche iniziative culturali all’interno della casa circondariale. Un modo diverso per festeggiare l’ultimo giorno di scuola in un luogo particolare in cui fare scuola è ancora più importante. 

Lo spettacolo, che per ovvie ragioni non sarà aperto al pubblico, mantiene a Massama la sua consueta formula: un incontro fatto di racconti e musica, ballate e deliri narrativi, esperimenti di letteratura da palcoscenico in chiave semi-seria, ironica, irriverente, romantica, comica e nostalgica. Sul palco scrittori per professione o autori emergenti, appassionati di letteratura, giovani insegnanti, attrici, giornalisti, psicologi o disoccupati. 

Gli Scrittori da palco di venerdì a Massama saranno: Flavio Soriga, Nicola Muscas, Bachisio Bachis, Nicola Mameli e Emilia Agnesa. Con il live painting di Riccardo Atzeni e le musiche di Francesco Medda Arrogalla.