Nuovo singolo per i pionieri del rap in lingua sarda: i Balentia pubblicano “Nieddu“, la title track dell’album omonimo, insieme a un nuovo video.

«Un brano notturno – spiega Alessio Mura, autore dei testi – che tratta temi di grande attualità quali la discriminazione, la paura dell’altro, del diverso, e in maniera più generica analizza i tempi bui che stiamo vivendo, in cui il nero è il colore dominante, come la notte, come ciò che si teme quando non si riesce a decifrarlo». 

Il brano è stato prodotto da Andrea Aru con la collaborazione di Nicolò Nioi Wladi FrauNieddu è stato prodotto, registrato, mixato e masterizzato all’Overload Studio di Donori (SU) tra il Gennaio e l’ottobre 2018, ed è stato pubblicato il 14 dicembre scorso.

Ad accompagnare l’uscita del brano, interamente in sardo, il video diretto e montato da Fabio Ortu per la produzione Eja TV, che insieme ai due rapper Alessio e Andrea Mura – in arte Su Maistu e Lepa – vede protagoniste numerose comparse provenienti da diversi paesi: Guinea Bissau, Colombia, Senegal, Nord America ed Italia. 

Tagli in primo piano dei volti delle comparse si alternano a pose classiche appartenenti alla cultura hip hop, in un mix tra bianco e nero e colore che, grazie a un ritmo incalzante e alla presenza dei testi nel refrain, contribuisce a rendere ancora più diretto il significato del brano.

Il gruppo presenterà il singolo nei prossimi live, previsti per il 3 agosto a Mogoro e per il 10 Agosto a Jerzu, nell’ambito di Calici di Stelle. Sul palco insieme ai fratelli Mura anche Alessandro Atzori al basso, Mauro Mulas alle tastiere, Gianrico Manca alla batteria.