È giunto a conclusione il concorso a premi, rivolto agli Istituti scolastici degli 8 comuni del bacino imbrifero del Calich, per dotare il Contratto di Laguna di un logo che lo rappresenti.

Il progetto ha preso avvio ad ottobre del 2019 con 28 classi aderenti al concorso a premi e prevedeva, oltre al premio, l’opportunità di realizzare attività di educazione ambientale e alla sostenibilità grazie alla partecipazione degli educatori e degli esperti ambientali messi a disposizione dal Parco Regionale di Porto Conte e dalle associazioni che partecipano all’assemblea di bacino: Earth Gaedners, APS Anemone, Omnium Cultural de l’Alguer.

La chiusura delle scuole per l’emergenza sanitaria da Covid-19 ha bloccato il concorso e lo stesso è stato posticipato a fine ottobre, per permettere alle classi di presentare le loro proposte progettuali.

La giuria ha scelto tra i 18 lavori pervenuti e ha affidato i quattro premi come segue:

Il primo premio di € 1.500,00 è andato alla classe VF del Liceo Scientifico e Linguistico Marconi di Sassari con la seguente motivazione: proposta è originale, facilmente scalabile e la veste grafica moderna integra nel suo interno le componenti naturali, territoriali e antropologiche, (nel profilo dell’airone in negativo).

Il secondo premio di € 1.000,00 è stato assegnato alla IVA del Liceo Scientifico e Linguistico Marconi di Sassari con le seguente motivazione: chiarezza dell’immagine e la facilità di utilizzo, per l’integrazione tra grafica e testo e per l’originalità nel posizionare il nome della laguna sotto gli archi del ponte romanico di Fertilia.

Il terzo premio di € 500,00 è andato alla classe IIIA dell’Istituto Comprensivo n° 2 di Alghero– plesso di Via Corsica per l’elegante semplicità, l’integrazione di elementi naturali e per la rappresentazione creativa del sole, che ricorda forme tipiche dell’artigianato sardo.

Vincitrice del baby logo di € 500,00 è la classe VD dell’Istituto comprensivo n° 1 di Alghero plesso di Via Asfodelo per l’immagine semplice che riesce a coniugare diversi concetti quali la centralità dell’acqua; il valore storico con il ponte romanico; la navigazione e il birdwatching, valorizzando quindi i punti di forza della laguna e le sue potenzialità per lo sviluppo di attività di turismo sostenibile. Nel suo complesso l’immagine è di forte impatto.

La giuria ha inoltre conferito una menzione speciale, senza attribuzione del premio a classe IIA del Liceo Scientifico e Linguistico Marconi di Sassari per la piacevolezza e la vivacità dell’illustrazione che però, vista la complessità del disegno, non si presta a diventare un logo. Particolarmente apprezzata la scelta dell’anfibio, classe di vertebrati a rischio di estinzione ed abituale frequentatore delle aree umide.

Un sentito ringraziamento va a tutte le classi partecipanti di cui si coglie, nei lavori presentati, l’entusiasmo, la propositività e la voglia di fare.

Tutte le classi aderenti al concorso sono invitate a partecipare alla cerimonia di premiazione on line con l’Assessore all’Ambiente del Comune di Alghero, Andrea Montis, programmata per giovedì 10 dicembre alle ore 10:00.