Pasta Cellino Cagliari Dinamo Academy sconfitta sul campo della Novipiù Casale Monferrato, nell’anticipo della ventisettesima giornata della Serie A2 di basket, col punteggio di 74-83. Gara equilibrata, con piccolo strappi che venivano prontamente ricuciti, fino agli ultimi 2’30”.

La prima a provare ad “andare via” era la Pasta Cellino che, a 5’24” dalla prima sirena, trovava un piccolo break che la portava sul 10-6, con Bucarelli e Stephens particolarmente attivi. Entrava in gara anche Rullo, ma per Casale scaldava la mano Blizzard e a 30” dalla fine del primo periodo il punteggio era nuovamente in perfetta parità, sul 17-17. Ed era poi il risultato parziale al 10’.

Il secondo periodo si apriva con cinque punti consecutivi di Keene, ma le squadre rimanevano vicine e la nuova parità arrivava sul 23-23, a 6’05” dall’intervallo. La Novipiù trovava continuità nel tiro da tre, mentre per l’Academy Rullo diventava incontenibile. Sul finire della frazione, i padroni di casa producevano un allungo che li portava sul 37-32, poi si andava negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 37-35, dopo un parziale di 4-0 dei rossoblù, firmato Rullo e Keene.

Terzo quarto non bello. Troppa frenesia, qualche “spadellata” di troppo dai 6.75 e tanti errori da ambo le parti. Un pochino meglio Cagliari, anche se non riusciva ad approfittare delle difficoltà, soprattutto nella prima parte del periodo, dei piemontesi. La frazione terminava con la Pasta Cellino avanti di una lunghezza, sul 50-49.

L’equilibrio regnava anche nell’ultimo periodo, fino a circa 2’30” dalla fine, quando Casale Monferrato faceva lo sprint definitivo, trascinata da Tomassini e Sanders.