“CagliariRespira”. È il nome dell’intera “mattinata di sport, salute, solidarietà”. Ma anche musica rigorosamente dal vivo, che trasforma le vie del centro storico e i paesaggi del Poetto e del Parco di Molentargius, in un grande e suggestivo palcoscenico su cui si esibiranno complessivamente oltre 3mila atleti e decine di musicisti.

Insomma, “una manifestazione quella di CagliariRespira – ha aggiunto l’assessore dello Sport, Paolo Spano, aprendo la conferenza stampa di presentazione ospitata stamattina nella sala del Consiglio comunale e annunciando la propria partecipazione alla gara – capace di coinvolgere tutta la cittadinanza e portatrice dei valori e dei benefici positivi anche a livello sociale, propri dell’attività sportiva”.

A rimarcare la valenza della CR anche il vicesindaco Giorgio Angius, che plaudendo alla capacità organizzativa dell’Asd Cagliari Marathon Club, ha anche definito la manifestazione “volano alla crescita e allo sviluppo della città”, riferendosi all’aspetto socio-economico.

Si corre, dunque, l’1° dicembre a Cagliari la mezza maratona più partecipata della Sardegna. Si tratta di un tracciato (21,0975 km) veloce, composto da un unico giro cittadino (percorso al link più sotto) e che comprende al suo interno la “KaraliStaffetta” (9 + 12 km) e la SeiKlometri (6 km). Per tutte, partenza (alle 10) e arrivo alla Fiera.

Percorso mezza maratona

Per i piccoli campioni (sino a 13 anni di età), la KidsRun. Ma “sabato 30 novembre”, ha precisato Paolo Serra della Marathon Club. Per loro “la partenza è fissata alle 15, sempre dal quartiere fieristico di viale Diaz, all’interno del quale, dalle 10, si affronteranno gli studenti di alcune scuole elementari e medie cittadine che si giocheranno la qualificazione ai campionati studenteschi”.

Spettacolo nello spettacolo, “Rock’On”. Sono 11 infatti le band sarde che si esibiranno durante tutt’e quattro le frazioni di gara, lungo il percorso: Last Criminal Explosion, Marco Leo, Cult Fiction, Roosters, Breakingblues, LEss GIULIA from OMS, Pumpkins, Signs of Life, Whisky in The Jar, Alcoholic Alliance Disciples e Glee’s. Daranno la carica ai podisti e intratterranno il pubblico.

Inoltre, “da venerdì 29 novembre – ha fatto sapere Paolo Serra – la Fiera ospiterà anche la due giorni di dibattiti su prevenzione e salute, presentazioni di libri e incontri con i top runner”.

Insieme all’assessore Spano, al vicesindaco Angius e al presidente Serra, all’incontro coi giornalisti di stamattina al Municipio di Cagliari anche Sergio Lai (presidente FIDAL) e Gian Luigi Molinari (presidente Fiera della Sardegna). Tutti hanno ricordato la figura di Ganfranco Fara, il presidente Coni Sardegna scomparso improvvisamente nei giorni scorsi.