Sono colorati, sono divertenti, sono curiosi, sono sportivi..sono Erasmus. Mercoledì prossimo, 28 febbraio 2018, alle ore 13 sul parquet del palazzetto del Cus Sassari a San Giovanni è in programma la seconda edizione di Enjoy Sport Now 2.0, evento dedicato agli studenti incoming del progetto Erasmus inserito nel programma del Welcome Weekend organizzato dall’Erasmus Student Network di Sassari.

Un momento di sport, di aggregazione, di inserimento, convivialità e divertimento l’Enjoy Sport Now 2.0, ulteriore punto di contatto fra il Centro Sportivo universitario del presidente Nicola Giordanelli e l’Università di Sassari del magnifico rettore Massimo Carpinelli, che proprio nel progetto Erasmus, nell’internazionalizzazione, ha una delle colonne portanti del suo presente, testimonianza d’attenzione e lungimiranza con sguardo, necessariamente, rivolto oltre il Tirreno e oltre i confini dell’Italia. Rivolto verso l’opportunità, in sostanza. E il ragionamento vale anche all’inverso.

«Anche nel 2018 sono tantissimi gli studenti del vecchio continente che hanno scelto Sassari come sede del loro Erasmus, confermando l’Ateneo sassarese, le sue proposte, le sue strutture di supporto e la città che lo accoglie come peculiarità dirimenti nell’operare la scelta della destinazione. E i numeri del progetto, in entrata e in uscita, aumentano in maniera esponenziale. In tutto questo lo sport ha il suo valore, sia come motore di integrazione – vedi proprio Enjoy Sport Now 2.0, sottolinea il presidente del Centro Sportivo universitario sassarese Nicola Giordanelli – sia come opportunità di coltivare la passione per una disciplina e sia come possibilità si sviluppare particolari attitudini sportive. Lo sport che fa bene, che si fa insieme e che diverte: questo la proposta del Cus Sassari».

Così, dopo il grande successo dell’edizione 2017, la storia si ripete con una intera giornata di attività organizzate prevalentemente sul parquet del PalaCus. Il programma prevede tre momenti: uno dedicato agli sport canonici come pallacanestro, pallavolo e calcio a 5, discipline in cui gli oltre 100 studenti provenienti dalle Università di tutta Europa assieme agli studenti sassaresi dell’ESN si sfideranno in mini torneo organizzati in squadre; il secondo sarà invece dedicato al tiro alla fune, alla corsa coi sacchi e ad altre attività ludiche che punteranno a coinvolgere ancora con maggiore enfasi e divertimento i ragazzi, il tutto favorito grazie al sano confronto sportivo declinato in tutte le sue forme; il terzo momento infine sarà improntato sulla piena convivialità, davanti a un buffet e con un bicchiere in mano, si ripercorrerà la giornata appena trascorsa già dandosi appuntamento per i successivi eventi del Welcome Weekend. Con una certezza in tasca: l’esperienza sassarese a San Giovanni è iniziata nel migliore dei modi.

 

Foto: Alessandro Sanna