Sardegna Teatro ha allestito la sala M2 del Teatro Massimo in modo conforme alle norme anti-COVID19, optando così per un club in cui da giovedì 1 ottobre è iniziato “Ride on”, un percorso lungo i territori della comicità contemporanea tra stand-up, cabaret, formazione e scoperta di talenti autoctoni, a cura di Francesca Falchi. Ride on  prosegue venerdì 9 ottobre alle ore 21:00 con Elena Ascione e Cristiana Maffucci, insieme per un live, che nasce dall’osservazione arguta e senza filtri del prossimo. 

Uno spettacolo di stand-up comedy “al femminile” che mette in risalto le manie e gli eccessi di una società che sembra aver smarrito i suoi punti di riferimento.
Un viaggio nell’universo femminile alla ricerca dell’anima gemella, un sogno che spesso si infrange per la moltitudine di uomini “coglioncelli” che popolano i nostri “amati” social. Due comiche di alto livello che con i loro sagaci consigli e le loro sferzanti riflessioni vi aiuteranno a districarvi in un mondo di apparenza per trovare “la sostanza”.

Cristiana Maffucci è direttrice dell’Accademia del Comico di Torino è la rivelazione comica di «Italia’s Got Talent» 2017, con oltre 9 milioni di visualizzazioni sul web. Si è affermata in concorsi prestigiosi come il Premio Alberto Sordi del 2011 ed il Premio Walter Chiari del 2012

Elena Ascione (Elena Lia Ascione) è la prima donna ad aver vinto, nel 2016, il festival di umorismo di Grottammare “Cabaret amore mio” sotto la direzione artistica di Enzo Iacchetti. Nasce a Carmagnola, “che è come Brooklyn senza ponte, ma coi peperoni” dice. Le piace raccontare e raccontarsi, a sé stessa e agli altri, offrendo una spalla su cui ridere del quotidiano vivere. E’ una delle protagoniste della stagione di Comedy Central 2020