Con un omaggio al genio di Ludvig Van Beethoven, di cui quest’anno ricorrono i 250 anni dalla nascita, proseguono domani (giovedì 27 agosto) gli appuntamenti con Le Notti musicali, il festival inserito nella XX Accademia internazionale di musica di Cagliari, in corso in questi giorni nel conservatorio “G. P. Da Palestrina”.

Alle 18, nell’auditorium dell’istituto musicale, sale sul palco il virtuoso del pianoforte Pietro Di Maria che del compositore di Bonn proporrà due delle sue 32 sonate per pianoforte: la n. 2 op. 4 in sol Maggiore, e la n. 32 op. 111 in do minore, quest’ultima considerata tra le composizioni del musicista di più difficile esecuzione.

Pietro De Maria

A seguire, la serata vedrà in scena il clarinettista Romain Guyot e il Quatuor Agate che affronteranno il Quintetto in si minore op. 115 di J. Brahms, considerata una delle pagine più alte della letteratura musicale.

L’ingresso è gratuito su prenotazione (per informazioni Box office Sardegna, tel. 070 657428).