Edwige dopo quasi un anno di stop, rompe il silenzio con il suo quarto singolo Guacamole, un inno satirico sulla società moderna. Guacamole è un brano che cerca di fare satira sulla società nella quale viviamo. Uno sguardo esterno per non essere soffocati da un sistema, che per un motivo o per un altro, cerca di assorbirci e di omologarci. È un gioco di parole, un ritornello che mette a nudo una verità.

“Tutti cantanti con l’autotune

Tutti dj con spotify

Tutti fotografi con la polaroid

È solo un gioco di parole

Siamo tutti chef con il guacamole”

Siamo tutti chef con il guacamole è una frase che mi ronzava in testa. Sono partita da qui per scrivere questa canzone. Oggi con i social network possiamo essere tutti influencer, con spotify possiamo essere tutti artisti. Non esiste più una ricerca della bellezza. Basta la giusta comunicazione, la giusta strategia e sei in copertina sulle riviste più importanti.”

Guacamole è una canzone sul consumismo, sulla musica omologata, sulla mancanza di originalità. Sulla voglia e il bisogno dell’essere umano di mettersi in mostra. I famosi 15 minuti di notorietà oggi li possiamo avere davvero tutti. Non è un caso che i riferimenti musicali di questa canzone siano principalmente gli anni 80. I riff che caratterizzano il brano sono ispirati alle sonorità di quegli anni, ormai un cliché della musica odierna.

La copertina del singolo è stata realizzata dall’artista sarda Interlinea, aka di Viola Orgiano. Che ha cercato di rappresentare il brano in maniera semplice ed efficace.

Edwige è l’artista sarda del futuro classe 1994. Fin da piccola è appassionata di musica e sperimenta già dall’età di 12 anni le percussioni, presso la scuola civica di Sinnai, abbandonandole solamente due anni dopo, per dedicarsi interamente alla sua vita da calciatrice professionista. Nel 2017 incontra Vittorio Belvisi, cantautore Romano che riaccende il percorso artistico e musicale di Edwige. Dall’incontro con Vittorio, nasce il primo brano Limonamore, e il 15 Luglio 2018 viene pubblicato su tutte le piattaforme streaming, accompagnato da un videoclip che ha raggiunto quasi 6000 mila visualizzazioni. Insieme al cantautore Belvisi, nascono altre due canzoni che vengono pubblicate a distanza di pochi mesi: Dejasempre e in seguito il brano, Hu. Due testi che raccontano la parte più intima e nascosta dell’artista. Nello stesso anno si trasferisce a Milano per proseguire gli studi di Psicologia e incontra il maestro Elton Novara, con il quale inizia un percorso di studio della chitarra ritmica e inizia a comporre i primi brani chitarra e voce. Dopo un anno di stop dedicato interamente allo studio dello strumento e alla Laurea in psicologia per le organizzazioni, decide di firmare il primo contratto discografico con l’etichetta indipendente Aurora Dischi.

A giugno 2020 è prevista l’uscita del quarto singolo, GUACAMOLE, che anticipa l’uscita dell’Ep Manteniamo La Calma.