“Pronipoti, ora voglio voi!”: è l’appello rivolto da Giuseppe Garibaldi ai discendenti di garibaldini, per chiedere loro di inviare foto, notizie, curiosità relative al loro avo.

Garibaldini in famiglia è la nuova campagna social creata dai Musei Garibaldini di Caprera, nell’ambito della nuova strategia di comunicazione che ha visto il rinnovamento del sito web e del logo, la creazione di strumenti cartacei e di cartellonistica stradale, video e comunicazione assidua sui social ma anche sulla stampa e in porti e aeroporti.

Con un post sponsorizzato, i Musei Garibaldini di Caprera invitano a inviare foto di antenati garibaldini. Il materiale postato farà parte di un archivio digitale e di una mostra virtuale, sempre attiva su uno schermo del Memoriale. L’iniziativa è parte integrante del programma previsto per il 160° anniversario dell’impresa dei Mille, la cui partenza da Quarto avvenne il 5 maggio 1860. Quando le condizioni lo permetteranno, presso i Musei sarà organizzata anche una mostra “fisica” della straordinaria galleria di personaggi che accompagnarono Garibaldi nelle sue imprese.

È un modo per collegare il passato al presente e rendere sempre attuale lo spirito che animò l’eroe nizzardo. Infatti le linee guida della comunicazione sono “Garibaldi è vivo”, e “Garibaldi, eroe dei nostri mondi”. Il pay-off “Musei Garibaldini di Caprera. Dove la storia è bellissima” è un chiaro riferimento alla bellezza naturale dell’arcipelago della Maddalena.

Info: Tel. +39 0789 726015
e-mail: pm-sar.museigaribaldi.caprera@beniculturali.it