Torna alla vittoria anche in campionato la Dinamo Banco di Sardegna Sassari. Dopo due sconfitte consecutive ed un solo successo nelle ultime cinque gare, la formazione di coach Federico Pasquini si è imposta sulla Fiat Torino con il punteggio di 92-80, nella seconda giornata di ritorno della Serie A di basket. Splendida prova di Pierre (27 punti, 8 rimbalzi e 33 di valutazione), così come di Tavernari, che, di fatto, ha girato le sorti del match, nel secondo quarto, a suon di triple (15 punti con un 5/7 dalla lunga distanza per lui). Solito importante apporto anche da parte di Bamforth e Planinic.

Partenza sprint per la Dinamo, con un parziale di 6-0 firmato Pierre, Polonara e Hatcher. La reazione di Torino era immediata e, con due triple, impattava sul 6-6. Gara piuttosto vivace e “scoppiettante”, con le due squadre impegnate in un serrato ed entusiasmante testa a testa. Il primo quarto si chiudeva con gli ospiti davanti di due lunghezze, sul 25-23, dopo una tripla a fil di sirena di Patterson.

Ancora equilibrio in avvio di seconda frazione, poi l’ingresso in campo di Tavernari spaccava la partita. Il giocatore italo-brasiliano infilava quattro triple, di cui tre consecutive, ed a 2’27” dall’intervallo il tabellone diceva massimo vantaggio per la Dinamo, sul 48-35. Si andava poi negli spogliatoi per la pausa lunga sul 51-39 biancoblù ed in questo caso era Hatcher ad infilare il canestro dai 6,75 a 1” dalla fine.

Subito al rientro in campo la Dinamo dava un ulteriore scossone al match. Planinic, Pierre e Bamforth mettevano a segno un parziale di 9-0 che dava ai biancoblù il +21, 60-39, a 7’40” dalla terza sirena. 5’ più tardi il Banco “aggiornava” il proprio massimo vantaggio, sul 69-47, poi, sul finire della frazione, Torino recuperava qualcosa e si andava agli ultimi 10’ di gioco sul 71-53 biancoblù.

Ultimo quarto senza sorprese. Ottimo Mazzola da una parte, Pierre dominante dall’altra. Botta e risposta fino agli ultimi 2’ in cui Torino rosicchiava qualche punticino, mantenuta comunque a distanza di sicurezza dal Banco.