Tris di vittorie consecutive per il GSD Key Estate Porto Torres. Nella seconda giornata di ritorno, la squadra allenata da coach Lamine Sene, si è imposta con il punteggio di 63-62 sulla Polisportiva Nordest Castelvecchio, dopo un match per niente adatto ai deboli di cuore e risolto a 7” dalla sirena conclusiva, da un canestro di Capitan Beatrice Ion. Vittoria importantissima per la Key Estate, che si trova ora a quota 6 punti in classifica, insieme a Varese ma con la differenza canestri a sfavore, e con 4 punti di distanza dall’ultima posizione, ovvero l’unica che significa retrocessione.

La gara vive una fase di studio in avvio, con le due squadre che rimangono vicine. A 4’20” dalla prima sirena il tabellone segna ancora perfetta parità, sul 10-10. Da questo momento, gli ospiti confezionano un break che li fa volare sul 23-14 al termine del primo periodo. Per la Key Estate diversi errori al tiro e qualche distrazione di troppo in fase difensiva.

All’inizio della seconda frazione la musica non cambia e la Polisportiva Nordest Castelvecchio arriva fino al 29-16, a 5’44” dall’intervallo. Il GSD chiude le maglie della difesa, che diventa quasi impenetrabile, e recupera terreno, progressivamente, mandando a canestro l’intero quintetto e con un Haidari fenomenale assistman (21 assist al termine della partita). All’intervallo il punteggio è di 31-27 per gli ospiti.

Al rientro in campo Puggioni è caldissimo e trova subito il pareggio, sul 31-31, con due canestri consecutivi. Inizia un lungo botta e risposta e la Key Estate mette per la prima volta il naso avanti sul 37-36, con un canestro di Munn, a 4’02” dalla terza sirena. Si va agli ultimi 10’ sul 41-40 per i biancoblù.

L’ultimo periodo è ancora caratterizzato dall’equilibrio. Allo scoccare degli ultimi 2’ la squadra ospite prova ad allungare e si porta sul 58-53. Sembra finita, ma la bellezza del basket sta nel fatto che in 1’ può cambiare tutto. E così è. Tra timeout e stretta tattica, il GSD risorge. A 15” dalla fine Gharibloo mette a segno due tiri liberi che valgono il -1 (61-62), poi, sulla successiva rimessa della Polisportiva Nordest Castelvecchio, Falchi recupera un pallone d’oro e Capitan Beatrice Ion va ad insaccare il canestro della vittoria.

 

I TABELLINI

GSD KEY ESTATE PORTO TORRES (28/52, 0/4, 7/15 T.L.) – Munn 14 (7/17, 0/2 t.l.), Gharibloo 23 (9/13, 0/1, 5/7 t.l.), Haidari 3 (1/4, 0/3, 1/4 t.l.), Falchi 8 (4/6), Ion 5 (2/3, 1/2 t.l.), Puggioni 10 (5/9), Canu n.e., Elia n.e. All. Sene

POLISPORTIVA NORDEST CASTELVECCHIO (26/48, 0/3, 10/14 T.L.) – Gracner 12 (6/13, 0/3), Ambrosetti 10 (5/7), Giro 10 (4/8, 2/2 t.l.), Rekanovic 12 (4/9, 4/6 t.l.), Slapnicar 18 (7/11, 4/6 t.l.), Braida n.e., Fabris n.e., Fomasin n.e., La Manna n.e., Vitalyos n.e., Querci Della Rovere n.e., Carli n.e., Kuduzovic n.e. All. Cricco