Al termine di una gara combattuta fino all’ultimo secondo la Dinamo Banco di Sardegna conquista il posto nella finale del I Trofeo Dimo Store Euronics battendo il Darussafaka per 78-73. Ottima prova di Spissu, autore di 23 punti e di Polonara, a referto in doppia doppia con 11 punti e 10 rimbalzi, con il grande contributo di Jack Cooley, fondamentale nell’ultimo quarto (11 punti e 5 rimbalzi), e di uno Stefano Gentile di grande sostanza (5 punti, 6 rimbalzi, 5 falli subiti e 4 assist).

Seconda semifinale del Torneo Dimo Store Euronics: dopo l’apertura del quadrangolare internazionale, alle 18:00, con la sfida Efes Istanbul-AS Monaco, vinta dai turchi per 70-60, alle 20:30 è il turno della Dinamo Banco di Sardegna contro il Darussafaka Tekfen Istanbul.

Coach Esposito manda in campo Gentile, Petteway, Devecchi, Polonara e Cooley, coach Çakı schiera Mc Callum, Kidd, Brown, Evans e Kosut. Petteway rompe il ghiaccio con una tripla, i biancoblu costruiscono bene in attacco con Devecchi, Spissu e Polonara. I turchi si tengono a contatto sfruttando qualche errore dei padroni di casa con Evans, Kidd ed Eric. I due coach aprono subito le rotazioni, i giganti allungano, i turchi sanno approfittare delle occasioni dalla lunetta e chiudono i primi 10’ di gioco sul 21-18.

Petteway e Spissu tengono vivo l’attacco biancoblu, Peiners e Kidd bombardano da tre per il sorpasso, Diebler rincara e si va all’intervallo lungo sul 35-41.

I turchi tornano in campo ancora più solidi sia in attacco sia in difesa, gli uomini di coach Esposito faticano a tenersi a contatto e ad arginare l’energia avversaria Thomas dai 6.75 accorcia sulla fuga costruita da Evans, McCallum e Kosut e al 15° il punteggio è 55-59.

Spissu prende sulle spalle firmando la parità, ma Evans ed Eric. Gli animi si scaldano sulla metà campo avversaria, antisportivo per Diebler ed espulsione per Petteway. Cooley domina sotto le plance e manda in tilt la difesa turca, Gentile con una tripla scrive di nuovo la parità e Devecchi il sorpasso dalla lunetta (70-69 a 2’.30” dalla fine). Negli ultimi due minuti di gioco è lotta su ogni possesso, Spissu con una magia allunga ancora, Eric riporta i turchi e una sola lunghezza, Cooley non sbaglia dalla lunetta, lo stesso fanno Ozdemiroglu, Gentile e Spissu e i sassaresi conquistano la finale del I Trofeo Dimo Store Euronisc battendo il Darussafaka per 78-73.

 

Dinamo Banco di Sardegna 78 – Darussafaka Tekfen Istanbul 73

Parziali: 21-18; 14-23; 20-18; 23-14

Progressivi: 21-18; 35-41; 55-59; 78-73

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 23, Re, Petteway 11, Devecchi 3, Magro , Gentile 5, Thomas 10, Polonara 11, Diop 4, Cooley 11. Coach Vincenzo Esposito

Darussafaka Tekfen Istanbul. McCallum 6, Baygul, Saglam, Kosut 2, Demir, Kidd 15, Ozdemiroglu 2, Sav, Savas 2, Brown 3, Peiners 12, Dieber7, Evans 9, Eric 15. Coach Ahmet Çakı