Domani, 10 marzo, ore 18, allo spazio Hermaea di Pirri, in via Santa Maria Chiara 24, si apre la rassegna “Scuole e Famiglie a Teatro” a cura di Abaco. L’appuntamento con gli spettatori sarà domenicale e mensile: 10 Marzo con Il Favoloso Andersen, 7 Aprile con Bab’Orcu della Compagnia Fueddu e Gestu, 12 Maggio con Filastrocche in cielo, in terra e in mare della Compagnia La Botte e il Cilindro. La seconda parte della rassegna proporrà altri tre spettacoli a ottobre, novembre e dicembre.

Aprirà la rassegna Il Favoloso Andersen di Abaco con la regia di Rosalba Piras e vede in scena il grande narratore di fiabe Hans Christian Andersen che lavora come ciabattino insieme al ragazzino Peter (Luana Maoddi) e osteggiati dalla maestra Iben (Rosalba Piras).

I bimbi spettatori, che sono anche protagonisti della pièce insieme agli attori, amano stare ad ascoltarlo e si divertono un mondo, ma la maestra Iben, severa e ottusa, non lo sopporta e pretende di impartire ai bimbi lezioni noiose e ripetitive, ed è particolarmente antipatica. Tra una fiaba e l’altra, fra musiche coinvolgenti, pupazzi e semplici oggetti che prendono vita, Hans, Peter e la Maestra si contendono l’attenzione dei bimbi con scene esilaranti. Hans conquisterà non solo i bambini ma anche la maestrina che si farà travolgere dalle fantastiche storie. Andersen troverà il modo di cantare e far cantare, di raccontare e far sognare, di suggerire e accogliere nuove proposte. Nello spettacolo racconterà “I vestiti nuovi dell’imperatore“, “Il brutto anatroccolo”, “Tombolina”, “L’abete” (l’albero di Natale), “Il Soldatino di Piombo” e altre fiabe fra canzoni e balli con gran coinvolgimento dei bimbi.