Proseguono oggi, venerdì 15 novembre, negli spazi di Sa Manifattura a Cagliari gli appuntamenti della seconda edizione del festival Signal Reload, la rassegna dedicata alla musica elettronica e alla sperimentazione curata e organizzata dall’associazione TiConZero, centro di produzione e ricerca artistica multidisciplinare sotto la direzione artistica di Daniele Ledda.

Alle 20:30 luci e amplificatori si accenderanno per l’Atrio Quartet, formazione di percussioniste nato a Cagliari nel 2019 e formato da Silvia Cossu, Cinzia Curridori, Marta Dessì e Noemi Steri. L’ensemble si è esibito per la prima volta in occasione dell’evento “Interzone” e da allora ha arricchito il suo percorso artistico annoverando concerti in tutto il territorio regionale. Al suo attivo vanta brani che affondano le radici nel repertorio di compositori come John Cage e Steve Reich, tra gli altri.

Super Transistor

A seguire, un’ora dopo (alle 21:30) il progetto “Super Transistor – Less Copper, More Software” una performance audio-video dei musicisti e compositori Andrea Deidda (autore della parte audio) Stefano Cocco (curatore del lato visual), una composizione di Drone Music e video pensata per essere presentata al concerto di 24 ore “MegaDrone” organizzato nel giugno del 2019. La prima performance, però, è stata eseguita di recente al LEM Festival di Barcellona.

Il progetto prevede l’esplorazione delle sonorità degli organi a transistor in sintesi additiva attraverso lentissimi movimenti di accordi e cluster che prevedono l’uso di oltre duemila oscillatori ed una parte video correlata. Lo strumento per questo progetto è stato interamente programmato dagli autori sul software “MaxMSP” e “Jitter”.

Venerdì 22 novembre alle 20:30 ancora un appuntamento con il collettivo Snake Platform#2, progetto sulla composizione istantanea diretto da Daniele Ledda. Nei concerti del collettivo si pratica l’improvvisazione svincolandola dal contesto di genere cui viene spesso esclusivamente associata esplorando le potenzialità della creazione istantanea, coordinando suono, narrazione, azione e visione.