Una storia tenera e toccante che racconta il percorso di un giovane affetto dalla sindrome di Down alle prese con un lutto. My Feral Heart, film che ha raccolto oltre 14 premi a livello internazionale, verrà proiettato lunedì 1° aprile a partire dalle 20:45 al Greenwich d’Essai, via Sassari 67 a Cagliari, per il secondo degli appuntamenti che precedono la decima edizione del festival Skepto.

Dopo la serata dedicata ai sardi finalisti ai David, la Fondazione Sardegna Film Commission, assieme all’associazione Skepto,ha deciso di fare un omaggio al primo dei vincitori del Festival James Rumsey e di proiettare, come sempre gratuitamente, questo suo lavoro del 2016.

Martedì 2 aprile, sempre al Greenwich, un ultimo appuntamento prima dell’inizio della decima edizione dello Skepto International Film Festival. A partire dalle 20:45, in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission, verrà proiettato il lungometraggio La leggenda di Kaspar Hauser la cui protagonista, l’attrice Silvia Calderoni, sarà presente a Skepto X in qualità di giurata.

Liberamente ispirato alla figura di un giovane tedesco che nei primi anni dell’Ottocento affermava di essere cresciuto in totale isolamento, il film di Manuli racconta una storia fantastica in cui il protagonista, interpretato dalla Calderoni, appare su un’isola immaginaria della quale è erede al trono.

Dal 3 al 6 aprile, quindi, l’appuntamento sarà nelle sale dell’Auditorium e dell’Hostel Marina per l’imperdibile decimo compleanno di Skepto.

Per tutte le info e il programma completo su www.skepto.net