Presentata stamattina a Cagliari la nuova campagna di comunicazione dei Musei della Sardegna dal titolo “2015-2020: Stato dell’arte”. Il recente passato con i lavori realizzati, il presente con le iniziative in programma, il futuro con le nuove prospettive dei musei in Sardegna, dopo l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, e la nuova riorganizzazione amministrativa che cambierà la geografia dell’offerta culturale in termini di competenze.

Cagliari avrà il suo Museo Archeologico Nazionale autonomo, l’unico in Sardegna, che comprenderà la Pinacoteca Nazionale, l’Ex Museo Regio e lo Spazio San Pancrazio. Sassari ospiterà la nuova sede regionale della Direzione Musei Sardegna.

Lo slogan utilizzato per la campagna stampa “Il futuro è un regalo del passato” sarà l’occasione per conoscere “lo stato dell’arte”, attraverso il racconto di quanto è stato fatto, dei progetti in corso d’opera e la prossima inaugurazione di nuovi spazi museali, la presentazione di mostre di altissimo livello e di grande prestigio. La campagna di comunicazione prevede la realizzazione di un nuovo logo, la produzione di video, spot, campagne stampa, poster e depliant con l’obiettivo di informare sulla necessità di promuovere i nostri tesori culturali, favorire lo sviluppo turistico del territorio e dotarsi di strumenti di promozione rivolti a viaggiatori e turisti.

Musei-Sardegna-Campagna-2015-2020-Stato-dellarte