Sabato 26 e domenica 27 settembre si celebrano in Italia le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa.

Il MiBACT, per l’edizione 2020, ha scelto come slogan “Imparare per la vita”, ispirato da quello proposto dal Consiglio d’Europa “Heritage and Education – Learning for Life”, per richiamare i benefici che derivano dall’esperienza culturale e dalla trasmissione delle conoscenze nella società moderna.

L’iniziativa propone una riflessione sul ruolo che la formazione ha, e ha avuto, nel trasferimento di conoscenze, informazioni e competenze alle nuove generazioni, e sul valore che il sapere tradizionale può rappresentare nei confronti della tecnologia moderna.

In questa prospettiva, il Consorzio Turistico Sa Corona Arrùbia aderisce all’iniziativa consapevole che i luoghi della cultura svolgano un ruolo fondamentale in quanto veicolo di conoscenza. Si rivelano perciò fondamentali le iniziative il cui percorso sia condiviso con le comunità, e gli enti depositari delle tradizioni e dei saperi locali.

In occasione dell’evento verrà offerta una visita guidata ai seguenti siti archeologici: Tomba dei giganti Su Cuaddu ‘e Nixias (Lunamatrona), Tomba nuragica Sa Terra de su Muru (Collinas), Tombe dei giganti Sa Sedda e ‘ Sa Caudela (Collinas). Al termine, si potrà visitare il Museo Naturalistico del Territorio “Giovanni Pusceddu” e le sue collezioni permanenti.

Per la visita ai siti archeologici è prevista la prenotazione obbligatoria almeno 3 giorni prima dell’evento e, nel rispetto delle norme antiCovid, si svolgerà muniti di mascherina e con le seguenti modalità:

· una visita al mattino, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e una al pomeriggio, dalle ore 15:00 alle ore 18:00;

· luogo di ritrovo e partenza presso il Museo Naturalistico del Territorio “Giovanni Pusceddu”.

La partecipazione è gratuita, per info e prenotazioni: tel. 070-9341009 – museoterritoriale@gmail.com