“Noi puntiamo molto sul turismo eno-gastronomico a trecentosessanta gradi in tutte le sue sfumature”. Ed è per questo motivo che l’Assessore alle Attività Produttive e Turismo, Alessandro Sorgia, ha garantito il massimo appoggio dell’amministrazione alla trentaquattresima edizione della Sagra del Pesce di Giorgino in programma dal 6 all’8 settembre nel Villaggio Pescatori.

Saranno tre giorni di festa alle porte delle città, con un’anteprima fissata per venerdì 6, giornata dedicata a musiche e danze, prima che la sagra entri nel vivo.

I dettagli della manifestazione sono stati illustrati in una apposita conferenza stampa alla quale ha partecipato l’Assessore Sorgia che si è detto pronto a favorire iniziative di questo genere, capaci di dare lustro e visibilità a Cagliari dal punto di vista turistico. “Da uno studio che arriva da Bergamo, abbiamo appreso che l’aspetto eno-gastronomico è una componente importante del turismo, tanto che il 63% di chi deve scegliere una destinazione per un viaggio, lo fa valutando questo aspetto. Non è un caso che anche nella App turistica istituzionale che stiamo predisponendo, ci sarà spazio per queste manifestazioni e per luoghi come il Villaggio Pescatori”.

Tra un fritto misto e un’insalata di mare o un piatto di penne con le cozze, gli ospiti verranno allietati dagli spettacoli allestiti dal Comitato di Quartiere Villaggio Pescatori con la collaborazione dell’Associazione “Casa di Suoni e Racconti”. Coordinati dal prezioso lavoro di Andrea Congia e Giulia Virdis, saranno tanti gli interpreti che daranno il loro contributo alla buona riuscita delle tre serate.

Il tutto sotto lo sguardo attento del Presidente del Comitato Villaggio Pescatori, Carlo Floris, che senza soste si è prodigato nell’organizzazione. “Dispiace quest’anno dover far pagare un piccolo ticket ma le nostre risorse sono limitate. È, però, per noi del Villaggio un grande orgoglio essere arrivati alla trentaquattresima edizione di questa Sagra, portata avanti con grande sacrificio”.

Trenta le famiglie che abitano il Villaggio e che saranno coinvolte non solo nell’accoglienza ma anche nella predisposizione del cibo che gli ospiti consumeranno nel corso delle tre serate.

E a dare un contributo importante è stato anche il CTM che, rappresentato dal suo presidente l’Avv. Roberto Porrà, ha allestito delle corse speciali che partiranno da Piazza Matteotti per arrivare nel cuore del Villaggio Pescatori.

“CTM anche quest’anno, in occasione della sagra del pesce del villaggio dei pescatori di Giorgino, e vista l’elevata affluenza di pubblico – si prevedono circa 10.000 persone – CTM mette a disposizione dei partecipanti un servizio di accompagnamento verso il luogo della manifestazione”.

Infatti, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre, con inizio corse da piazza Matteotti dalle ore 19 e fino alle ore 24 a Giorgino, dove sarà istituita una fermata provvisoria, ogni 10 minuti partirà un bus che porterà le persone fino all’area della festa – continua Porrà – l’ultima corsa partirà da Giorgino a mezzanotte.

“Invitiamo quindi tutti i partecipanti ad utilizzare i mezzi pubblici e parcheggiare le loro autovetture nelle aree di parcheggio vicino al Porto, o nel parcheggio delle Ferrovie dello Stato o nel parcheggio gratuito di viale La Playa, davanti al quale c’è una fermata della linea per arrivare comodamente alla festa con il bus CTM”.

A bordo dei mezzi sarà presente una guardia giurata per la sicurezza di passeggeri e dei conducenti e che, inoltre, avrà il compito di vendere i biglietti.

Saranno validi tutti i documenti di viaggio, compresi gli abbonamenti. Tutti i biglietti si possono acquistare anche dall’app Busfinder o in Piazza Matteotti dove è presente una emettitrice automatica di titoli di viaggio.

Percorso: Piazza Matteotti – Viale la Playa – Viale Pula – Giorgino.
Giorgino – via Riva di Ponente – Piazza Matteotti.
Orari: prima corsa da piazza Matteotti: ore 19:00; ultima corsa da Giorgino: ore 24:00. Frequenza del servizio: 10 minuti3

Fermate: Si effettueranno, a richiesta, tutte le fermate presenti lungo il percorso.