Ci sono alcune città che entrano di diritto nell’immaginario collettivo dei più benestanti, di chi immagina le proprie vacanze alloggiando in hotel lussuosi, mangiando in ristoranti di fama mondiale e ammirando automobili e yacht sontuosi. In questo senso, la lista sarebbe virtualmente infinita. Proprio quest’anno la società di consulenza Usa Mercer ha stilato la classifica sul “cost of living”, ovvero la classifica delle città più care al mondo. Tante conferme ma anche delle sorprese, in arrivo soprattutto dall’Asia. Il problema è che visitarle tutte è impresa assai ardua e probabilmente ci vorrebbero decenni. Ecco perché abbiamo deciso di selezionarne 5, ognuna speciale a modo suo, ma tutte unite dallo stesso comun denominatore: il lusso. 

Dubai, Emirati Arabi Uniti

Questa meravigliosa oasi nel deserto è ricolma di hotel di lusso che accolgono turisti da ogni angolo del mondo, ogni giorno dell’anno. Chiaramente, i prezzi per gli alloggi sono piuttosto alti, elemento che non fa altro che aumentare l’aura di esclusività della città a sud del Golfo Persico. Il range di attività in quel di Dubai è poi ampio. Si trovano spa in grado di viziare ogni visitatore, un enorme centro per sciare al chiuso e il ristorante più alto del mondo, situato al 122esimo piano dell’imponente grattacielo Burj Khalifa. E per non farsi mancare niente, una gita in barca a vela alla volta di Palm Island e World Island è una delle esperienze più “chic” che si possano fare

Foto ouss ama | CCO Public Domain

Singapore, Malesia

Singapore è ormai a tutti gli effetti un punto di riferimento per le vacanze all’insegna del lusso e dell’esclusività. Il boom economico che ha colpito la città prendere forma nell’architettura ultra moderna delle costruzioni, negli interni mozzafiato degli alberghi di lusso, per la cui realizzazione non si è certo badato a spese, ma anche per alcuni fra i centri commerciali più esclusivi al mondo. Il The Shoppes, la Mandarin Gallery e il Paragon sono soltanto alcuni di questi luoghi ormai diventati simbolo di eccellenza assoluta per lo shopping. Inoltre, negli ultimi anni questa città-stato sta diventando una destinazione d’elite tra le più ambite per i giocatori, particolarmente attratti da due resorts di enormi dimensioni e dalle attrazioni pressoché illimitate: il Resort Worlds e il Marina Bay Sands.

Foto Merlion444 | CCO Public Domain

Parigi, Francia

Sarà forse una scelta scontata, ma non potevamo certo lasciare Parigi fuori da questa lista. Da sempre sinonimo di lusso e stile, la capitale francese è il posto migliore al mondo per trascorrere una vacanza all’insegna di vini prelibati, formaggi squisiti e caviale fresco. Come se non bastasse, Parigi è anche universalmente riconosciuta come la capitale mondiale della moda. Non è quindi un caso che alcuni fra i brand più famosi e ricchi al mondo abbiano fondato la propria sede qui. Dior, Chanel, Lacoste, solo per nominare quelli più importanti, ma la lista sarebbe ancora lunga. E come non soffermarsi poi sulla Torre Eiffel, il cui valore artistico è fuori discussione ma che è ormai un simbolo assoluto di stile ed esclusività, soprattutto per chi la vive come luogo per una cena al lume di candela di fronte a una vista mozzafiato.

Foto Pxhere | CCO Public Domain

Milano, Italia

Anche in questo caso la scelta potrebbe risultare scontata, ma Milano non poteva non essere rappresentante forte e decisa di un certo stile di vita. I tipici aperitivi da sempre occasione per consolidare rapporti già esistenti e, perché no, espandere i propri orizzonti relazionali; lo shopping in centro, dove sorgono negozi di lusso appartenenti a brand fra i più famosi al mondo; e il tanto famoso dress-code milanese che si contraddisingue anche nelle situazioni più inaspettate o durante l’estate quando il dress code pesa a tanti. Il tutto inserito in un contesto assolutamente moderno e all’avanguardia, che rende a tutti gli effetti Milano la capitale economica del paese.

Foto Steffen Schmitz | CC BY-SA 4.0

Zurigo, Svizzera

Se si parla di classe e sofisticatezza, Zurigo fa semplicemente storia a sé. Nella città svizzera si trovano alberghi raffinatissimi, viste pittoresche ed edifici caratteristici dal valore inestimabile. Ma Zurigo è soprattutto un centro nevralgico per la finanza e il settore bancario, elemento che le ha permesso di diventare simbolo assoluto di benessere. Non a caso, il costo della vita è piuttosto alto, perfettamente proporzionale alla ricchezza e alle risorse della città. E parlando proprio di risorse, sarebbe opportuno non dimenticare che Zurigo è anche una città artisticamente eccezionale, con musei e collezioni semplicemente abbaglianti.

Foto Davide Restivo | CC BY-SA 2.0