Lo scorso novembre si è tenuto il 69° concorso nazionale AIBES (Associazione Italiana Barmen E Sostenitori), unica associazione italiana riconosciuta dall’IBA che è la più grande associazione di barman del mondo. Location per l’occasione è stato l’Hotel Regina Palace, a Stresa sul Lago Maggiore. Per quest’anno il tema del concorso era l’Ecosostenibilità. I concorrenti hanno dovuto evitare plastica e cercare maggiormente prodotti Bio e a kilometro zero. Otto, invece, le categorie: Mocktail (cocktail analcolici), Pre Dinner (cocktail aperitivo che stimoli l’appetito), After dinner (cocktail dessert o cocktail digestivo per il dopo pasto), Fancy (liberi di creare qualsiasi tipo di drink in bicchieri trasparenti), Twist on classic (Varianti dei Classici nella lista IBA), Estro del Bartender (in questa categoria non ci sono limiti alla fantasia, non ci sono obblighi neanche per quanto riguarda i bicchieri), Sparkling (che prevede l’uso di Spumanti o Champagne o Prosecco).

Due partecipanti da Alghero. Al nazionale hanno partecipato tutti i vincitori dei concorsi regionali tenutisi durante l’anno. Per la Sardegna c’erano Gabriele Sarritzu, Maurizio Tranchida, Franco Goddi ed Emilio Rocchino. Obiettivo dell’algherese Gabriele Sarritzu era riportare sul podio la Sardegna a distanza di otto anni dal secondo posto del concittadino Maurizio Tranchida. Alla sua prima partecipazione ad un nazionale, il suo cocktail Bulan Madu si è aggiudicato il 3° posto nella categoria “Mocktail”, riuscendo quindi nell’intento con cui era partito, ed è stato da apripista per il 2° posto di Tranchida nella categoria “Pre Dinner” con Mitjanit ed il 1° posto di Goddi nella categoria “After dinner” con Golden-B.

I due cocktail “algheresi”. Bulan Madu (Luna di Miele in Indonesiano), realizzato da Sarritzu, è stato decorato con cannucce commestibili alla cannella, Fiori Eduli, stecca di liquirizia e rosmarino e creato con Succo di Lime, Sciroppo Carribean Monin, Sciroppo Falernum Fabbri 1905, Ama_te Liquirizia & Finocchio Bevande Futuriste, Ginger beer Cortese Bevande Futuriste e un Home made al Miele di Cardo & Chai Tea syrup Monin. Mitjanit invece è stato creato da Tranchida con Absolut Mandarin Vodka, Aperol Campari, Marendry Fabbri 1905, Liquore Arancia Monin, Spremuta di mandarino e Spremuta di lime.