Infrasettimanale di Coppa Italia al Vanni Sanna di Sassari. Nella stra isolana tutta sarda si sfidano il Sassari calcio Latte Dolce e la Nuorese. I biancocelesti, dopo l’amaro ko di domenica scorsa a Cassino, tornano in campo decisi a invertire la tendenza in avvicinamento alla prossima sfida di campionato con l’Ostiamare.

Mister Marco Sanna rinuncia agli infortunati Sanna e Marcangeli, in attacco ributta in mischia Palmas e Virdis e il giovane portiere Pittalis a difesa dei pali. Chessa fa da centrale con Congiu. Meloni – autore del gol vittoria nel match di apertura del campionato di serie D 2017-’18 – osserva i compagni dalla panchina, con coach Agovino subito in… pressing sui suoi giocatori.

Il match inizia alle 15,10. Ci prova Infante con un colpo a effetto, pericolo per la retroguardia sassarese ma Chessa libera. Al 7′ Verachi si fa largo in area, Pittalis dice no al tiro del giocatore barbaricino e Serra libera in angolo. Il Sassari calcio Latte Dolce si fa vivo dalle parti di Cellitti, ma al 13′ arriva inaspettato il vantaggio della Nuorese: punizione dal limite di Verachi, bordata sotto la traversa e 0-1. Congiu salva sul traversone di El Otmani, giallo a Serra, poi è mischia in area verdeazzurra: nulla di fatto.

Nuorese sempre attenta e brava a sfruttare gli spazi, Sassari che prova a reagire ma fatica a costruire l’azione. Al 26′ il tiro di Palmas attraversa lo specchio della porta ma non trova nessuno pronto a intervenire, poi il raddoppio barbaricino: Verachi la mette per Mancosu che realizza il gol dello 0-2. Immediata e rabbiosa la reazione dei padroni di casa, scossi dall’uno/due ospite: Congiu di testa fa 1-2, poi serve a Virdis la palla del pareggio. Ancora Congiu sfiora addirittura il vantaggio pochi minuti dopo: la gara si riaccende. Ammonito Fideli, poi nuovo lampo nuorese: Verachi crossa, Melis riceve defilato sulla destra e trova un tiro cross che però vale il nuovo sorpasso. È 2-3. Contu impegna Cellitti a terra, dopo 2′ di recupero finisce il primo tempo.

Triplo cambio in avvio per la Nuorese, dopo 9′ Meloni timbra la sua partita con un colpo di testa che vale il 2-4. Sanna sostituisce Ruiu e Serra con Milia e Piga, Demartis prova a liberare Palmas di tacco ma il pallone, toccato da un difensore, finisce in fallo laterale. La sventola di Demartis finisce alta sopra la porta difesa da Cellitti, altro destino il tocco di Verachi che sfrutta al top il cross di Cadau e realizza la rete del 2-5. Cartellino giallo a Palmas, Cadau serve ancora Meloni che si regala la sua personale doppietta al 39′ del secondo tempo: è 2-6, parziale pesante per il Sassari calcio Latte Dolce. Dopo tre minuti di recupero, arriva il fischio finale.

 

Sassari calcio Latte Dolce: Pittalis, Fideli, Ruiu (19′ st Milia), Chessa, Bianchi, Congiu, Demartis, Serra (19′ st Piga), Palmas, Contu), Virdis. In panchina: Garau, Sau, Cabeccia, Ravot, Fantasia, Scanu Scognamillo. Allenatore Marco Sanna 

Nuorese: Cellitti, Tupponi (29′ st Bilea), El Otmani, Bottone (1′ st  Strumbo) , Madero, G. Kadele, Infante (19′ st Padulano), Verachi, Mancusu (1′ st  Cadau) , Melis, Kebbhe (1′ st Meloni). In panchina: Calandra, Butterworth, Spirito, Gungui. Allenatore Massimo Agovino

Arbitro: De Angeli di Milano

Assistenti: Pinna di Oristano e Pilleri di Cagliari

Reti: 13′ pt Verachi, 29′ Mancosu, 30′ Congiu, 31′ Virdis, 38′ Melis; 9′ st Meloni, 31′ st Verachi, 39′ st Meloni