Domani, mercoledì 29 luglio alle 21:00, presso il Piazzale Lo QuarterPatrizia Cirulli sarà in concerto con “Mille baci”; l’ingresso è libero.

Nel corso della serata la pluripremiata cantautrice milanese proporrà alcuni brani tratti dal fortunato “Mille baci” (Egea Music, 2016), che contiene trasposizioni in musica di liriche di alcune tra le più importanti voci della poesia mondiale (tra gli altri: Garcia Lorca, Frida Kahlo, Catullo, Eduardo De Filippo, Oscar Wilde, Merini, Quasimodo).

Non mancheranno, durante il concerto, incursioni nella tradizione cantautorale italiana (De André, Tenco, Lauzi, Battiato) e la recentissima rilettura in acustico di uno dei brani più intimisti di Achille Lauro“C’est la vie”, distribuita dall’etichetta algherese La Stanza Nascosta Records del produttore e polistrumentista Salvatore Papotto.

Patrizia Cirulli, tre volte vincitrice del Premio Lunezia, tre volte finalista al Premio Tenco, collaborazioni-tra gli altri- con Sergio Cammariere, Mario Venuti, Pacifico, Mario Lavezzi, Pino Mango, Paolo Bonfanti, Carlo Marrale, Luigi Schiavone, Giorgio Cordini e Vince Tempera, è una cantautrice milanese dalla voce “insolita e straordinaria” (la definizione è di Lucio Dalla).

Ha attualmente all’attivo tre album: “Qualcosa che vale” (2012), “Mille baci” (Egea Music, 2016) e “Sanremo d’autore”(Egea Music, 2018).