Venerdì 26 aprile a Cagliari il festival Echi lontani prosegue con una serata speciale: con un concerto di Fabio Bonizzoni, tra i più acclamati clavicembalisti e organisti della sua generazione, sarà inaugurato il nuovissimo clavicembalo che l’associazione Echi lontani– organizzatrice della manifestazione- ha fatto costruire dalla rinomata bottega artigiana Federico Mascheroni, in Lombardia, grazie a un contributo della Fondazione di Sardegna.

L’appuntamento è alle 21 nella suggestiva cornice del Palazzo Siotto (via Dei Genovesi 114) dove Bonizzoni proporrà un concerto dal titolo Oltralpe. La serata proporrà un excursus tra le musiche di Francois Couperin, suo fratello Louis, passando per Johann Sebastian Bach e Georg Friedrich Händel.

Biglietti: 5 euro (intero) e di 3 euro (ridotto).

Informazioni: 320.8505922 – www.echilontani.orgechi.lontani@alice.it.

Una fase della lavorazione del nuovo clavicembalo

Fabio Bonizzoni. Considerato tra i principali clavicembalisti e organisti della sua generazione, si esibisce regolarmente come solista e con la sua orchestra La Risonanza nelle più importanti sale e nei principali festival europei, ma anche come direttore ospite di prestigiose orchestre barocche e moderne. Tra le altre, nel 2011 ha diretto l’Orchestra del Teatro alla Scala nell’inedito balletto “L’altro Casanova”. E’ inoltre direttore artistico del festival Note Etiche, ribattezzato con il titolo di Sostenibilità ed Arte. Professore di clavicembalo presso i Conservatori di Musica di Novara e dell’Aia, dal 2018 ha avviato un progetto di formazione per giovani musicisti dedicato al repertorio barocco: nascono così La Risonanza Barocca International Summer Music Academy e l’Orchestra La Primavera de La Risonanza. La sua discografia, che comprende opere di vari compositori italiani, oltre alle Variazioni Goldberg e all’Arte della Fuga di J. S. Bach, ha ricevuto numerosi premi internazionali. Il più recente: il premio come miglior disco dell’anno di musica antica sul mensile “Amadeus” per le Toccate e partite di Frescobaldi. Per la casa discografica Challenge Classics sta registrando i Concerti per clavicembalo e orchestra di J. S. Bach.