Black Latex” è il titolo del nuovo video e singolo di Yung Belial, disponibile su YouTube pubblicato da Subsound Records. Dopo il precedente singolo “TechnoDeathDoomCore”, l’artista bresciano torna con un nuovo capitolo che svela ulteriormente i tratti del nuovo imminente albumMirror”. 

Il brano, come spiega lo stesso Belial, rappresenta un collegamento tra il precedente stile dell’artista e il nuovo sound che attraverserà un po’ tutto il disco. Tra breakdown hardcore e drop techno industrial usciti da un rave distopico, il testo cantato in italiano e in inglese celebra la ribellione verso le proprie gabbie mentali e segue il ciclo di un ricordo che lascia un solco ad ogni suo ritorno. La traccia prodotta da Luciano Lamanna, vede anche le chitarre ipersature di Deflore accostate a una cassa dritta e distorta che scandisce l’atmosfera apocalittica concepita dal musicista.

Il videoclip realizzato da Kristoffer Castro è ambientato in uno scenario post industriale, dove il playback dei protagonisti non fa altro che esaltare una sensazione di abbandono, rabbia e disperazione.