Sbadiglio”, il terzo singolo della cantautrice pugliese Gabriella Contento, racconta le emozioni di un incontro casuale tra due persone che hanno vissuto un’intensa storia d’amore e che si rivedono dopo tanto tempo.

Molte le sensazioni, tanta la nostalgia, troppi gli sguardi che riportano alla memoria i bei momenti passati insieme; un imbarazzo di sottofondo accompagnato dal desiderio di conoscere ancora della vita dell’altro, dopo tutto il tempo trascorso. Un brano scritto a quattro mani, in collaborazione con Eros Pancrazi e Daniele Bomboi, che descrive una situazione in cui molte persone si sono trovate senza volerlo e che potrebbe far rivivere quegli imbarazzanti ed interminabili momenti da cui vorresti da un lato fuggire e dall’altro ti fa comunque piacere affrontare.

Ho cercato di immedesimarmi nello stato d’animo di qualcuno – afferma la cantante – che, uscito da un’importante storia d’amore, si ritrova assalito da sentimenti contrastanti che ti spiazzano e ti disorientano, cogliendoti di sorpresa e riportandoti alla memoria una parte del tuo passato”.

Una ballata intima e introspettiva “Sbadiglio” rappresenta il senso di torpore, di apatia, di inerzia che pervade la vita di chi è uscito da una relazione importante e non riesce a provare più emozioni tanto forti.

Il video di sbadiglio, diretto da Enrico Acciani, è una raccolta di fotografie in movimento che accompagnano lo svolgimento del brano. Gabriella Contento è la protagonista di un video semplice ma diretto, puro e cristallino. I movimenti di macchina lenti, i piani di inquadratura morbidi sono lo specchio del titolo. Mentre i contrasti che si creano con le transizioni luminose sono eco di un passato ancora presente nella memoria della cantautrice che si manifesta sotto forma di flash e immagini empiriche ma significative. I giochi di luce regnano sovrani in location diverse ma sempre coerenti.

Gabriella Contento, classe 97, si approccia alla musica da giovanissima. Studia canto e chitarra e cresce con la musica pop e le parole della scuola cantautorale italiana. Nonostante la giovane età, ha già alle spalle un bel bagaglio di esperienza live tra festival, club e premi musicali, tra cui la recente apertura dell’importante evento itinerante “TEDX” nella sua città natale. Attualmente sta lavorando alle riprese del suo primo album.