Proseguono le attività della Polizia locale in tutto il territorio comunale. In questi giorni gli agenti sono impegnati nei presidi nei parchi, dove stanno anche distribuendo mascherine a chi non le ha, e nei controlli rivolti soprattutto a evitare assembramenti, che creano un reale pericolo per la salute pubblica. Ieri sono state controllate 101 persone e 10 esercizi commerciali, e sanzionati 5 ragazzi. Questi, segnalati dai residenti perché erano da tempo nella zona tra san Donato e via La Marmora, sono stati raggiunti dalla pattuglia e multati. Uno di loro è anche stato segnalato alla Prefettura perché aveva con sé stupefacenti.

Sempre per evitare assembramenti, il Comando è ancora impegnato anche davanti alla Casa della Fraterna Solidarietà per regolare l’accesso alla struttura.

Oggi, inoltre, gli agenti, su richiesta del dirigente scolastico, consegneranno i tablet forniti dal ministero dell’Istruzione a 15 studenti del quartiere di Li Punti.