Educazione musicale e musicoterapia dialogheranno tra loro martedì 26 maggio per Caleidoscopi musicali, la serie di incontri organizzati dal Conservatorio di Cagliari per riflettere sulle possibilità lavorative offerte dagli studi in Conservatorio.

L’appuntamento, intitolato “Processi comunicativi tra musica, musicoterapia ed educazione musicale”, è alle 18:30 sulla piattaforma on line Zoom. Relatatori saranno alcuni tra i maggiori esperti in Italiadi queste discipline: Roberto Caterina, docente di Psicologia della percezione, della musica, e della comunicazione nell’Università di Bologna e autore di numerosi articoli e saggi sulla comunicazione non verbale, sull’espressione facciale e la comunicazione delle emozioni nell’esecuzione musicale e nella musicoterapia, Paolo Cerlati, direttore del Biennio di specializzazione di musicoterapia in oncologia e nelle cure palliative della Fondazione Edo ed Elvo Tempia e dell’ Associazione Echo Art, Veronica Maccioni e Ottavio Farci, musicisti, musicoterapeuti, operatori musicali, Enrico Strobino, formatore e docente nel Centro Studi Maurizio di Benedetto di Lecco. Modera Elisabetta Piras, ideatrice del progetto e docente di Pratica e lettura pianistica al “Palestrina”.

Caleidoscopi musicali si prefigge di creare occasioni di riflessione insieme a personalità nazionali e internazionali rappresentative del vasto ventaglio di possibilità di carriera offerte dopo gli studi in Conservatorio.

Durante gli incontri sarà possibile partecipare attivamente con domande e considerazioni attraverso la chat del meeting, mentre per interessi specifici si può inviare una mail a angheloruiu@yahoo.it, all’attenzione della dott. Elisabetta Piras.

Per informazioni, link e codici di accesso al webinar si può cliccare su: https://clikka.net/IVE9L oppure si può visitare la pagina Facebook del Conservatorio di Cagliari.