Inizia ad Alghero il calendario di spazzamento invernale manuale e meccanizzato delle strade, rimodulato secondo la programmazione che entro la fine del mese di ottobre prevede la predisposizione di divieti di sosta fissi su giornate programmate a partire da tutte quelle vie ove son presenti alberi che durante il periodo invernale rilasciano parecchio fogliame nella sede stradale. A tal fine il settore ambiente ha già proceduto ad ordinare la necessaria cartellonistica di divieto di sosta consistente in circa 200 cartelli e 100 pali di sostegno da installare. Con largo anticipo sul temine del 30 ottobre della stagione balneare, l’Assessorato all’Ambiente sta concludendo in questi giorni l’affidamento del servizio di riposizionamento degli incannicciati a protezione del litorale Algherese.

Prosegue intanto con un ulteriore intervento mirato la campagna di pulizia delle caditoie. L’Assessorato ha messo in opera lavori extra, oltre alla pulizia delle circa 1300 già avviata nelle scorse settimane e che prosegue anche secondo le segnalazioni dei cittadini. L’intervento specifico è in corso lungo tutta la rete delle acque bianche del Lungomare Barcellona. I lavori intervengono oltre che nei pozzetti di raccolta, anche nelle condotte sottostanti la passeggiata che risultano ostruite dagli apparati radicali della vegetazione. Le attrezzature specifiche impiegate riescono a tagliare e rimuovere le ostruzioni e ripristinare la scorrevolezza delle condotte.