Dal 2002, la settimana europea della mobilità, ha cercato di migliorare la salute pubblica e la qualità della vita promuovendo la mobilità “pulita” e il trasporto urbano sostenibile. La campagna offre la possibilità di esplorare le strade cittadine e di sperimentare soluzioni pratiche per affrontare le sfide urbane, come l’inquinamento atmosferico.

«Anche quest’anno Olbia partecipa all’iniziativa con grande entusiasmo e con una serie di attività volte a mostrare i vantaggi di scelte di trasporto più pulite e compiere progressi verso una migliore mobilità» afferma il sindaco Settimo Nizzi.

Dal 16 al 22 settembre 2020 sarà possibile usufruire gratuitamente del Bike Sharing per un giorno. Nelle stesse date, si effettuerà l’Olbia Bike Tour, itinerario 100% sostenibile. Il 19 settembre sarà invece possibile partecipare all’iniziativa “Bus & Trekking”: alla scoperta del Pozzo Sacro “Sa Testa” e del sentiero nr. 1 della rete comunale, con il bus ASPO.

Domenica 20 settembre sarà la volta del “Car Free Day”, giornata mondiale senz’auto: via Principe Umberto si trasforma in uno spazio car free, offrendo la possibilità di passeggiare in sicurezza oltre il consueto tratto del centro storico già a traffico limitato.

Per tutto il periodo dell’iniziativa, in piazza Terranova Pausania e piazzetta Dionigi Panedda sarà inoltre presente il CargoBike ASPO Mobility Infopoint: domande e risposte su mobilità e servizi presso lo speciale punto informazioni.

Info e prenotazioni presso l’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Olbia, Piazza Terranova Pausania, 1. tel. +39 0789 52206 / +39 334 9809802 (whatsapp) – info@olbiaturismo.it

Settimana-europea-della-mobilita-2020