Dopo la firma della convenzione per lo svolgimento di tirocini curriculari per studenti universitari del triennio, è la volta di un nuovo accordo con l’Ateneo Torinese. L’intesa prevede, tra l’altro, l’avvio di ricerche storico-sociali relative all’emigrazione e presenza sarda in Piemonte, alla storia intellettuale sardo-piemontese, alla storia dell’educazione degli adulti in relazione all’integrazione educativa e sociale degli immigrati, alla storia, alle opere e al pensiero di Antonio Gramsci.

Da tempo l’Associazione Gramsci ha attivato molteplici collaborazioni nazionali ed internazionali, contribuendo allo sviluppo di una rete di contatti, scambi, flussi di informazioni ed esperienze fra soci, enti, scuole, studenti, aziende, università ed istituzioni di tutti i Paesi.

La convenzione prevede la cooperazione con istituzioni culturali, educative e di ricerca presenti in Sardegna, compito che l’Associazione Sardi Gramsci di Torino ha svolto fin dalla sua fondazione nel 1968, con funzioni di rappresentanza e di promozione dell’Isola con le Istituzioni e nel territorio in cui opera.

Il dott. Francesco Pongiluppi, componente del Consiglio Direttivo è il referente scientifico dell’Associazione Sardi Gramsci, per il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione, il prof. Paolo Bianchini.