Domani, 3 ottobre, alle ore 18.00 presso la sede dell’Istituto Alberghiero (Piazza Sulis), in concomitanza con l’inizio dei corsi di formazione CUELDA2017 (Curs Ensenyants de Llengua i Didàctica del Català de l’Alguer) rivolti agli insegnanti degli Istituti scolastici di Alghero, si terrà la presentazione del libro “Vivim l’alguerés – Activitats Didàctiques 1”. È un regalo agli algheresi, un libro di regole ed esercizi in algherese che è stato studiato, ideato e realizzato da Giuliana Portas e il progetto grafico è a cura di Michele Ladu dello Sportello Linguistico Regionale e le illustrazioni sono a cura dell’insegnante Beatrice Portas.

Questo libro è stato concepito in chiave moderna per le persone che vogliano imparare l’algherese come se fosse una lingua nuova e per i parlanti algheresi che intendano studiarne e approfondirne la scrittura. Il testo è strutturato in cinque unità tematiche e le pretese non sono di riunire il lessico algherese in questa pubblicazione e nemmeno tutte le regole grammaticali dell’algherese. “Vivim l’alguerés – Activitats Didàctiques 1” è a disposizione di tutti coloro che vogliano conoscere la lingua che si parla ad Alghero, degli algheresi e degli insegnanti per favorire l’introduzione del catalano di Alghero nelle scuole. Il valore aggiunto di questo lavoro è stato sicuramente la celere e precisa traduzione del volume dall’algherese al sardo, con gli idonei adattamenti linguistici a cura dello Sportello Linguistico Regionale.

Parallelamente parte il terzo anno dei corsi di formazione per gli insegnanti, CUELDA 2017, coordinati dallo Sportello Linguistico regionale in collaborazione con il Comune di Alghero e la Generalitat de Catalunya. Il corso è fondamentale per la produzione di materiale didattico necessario per le attività scolastiche per utilizzare la lingua algherese in forma veicolare. La presentazione del volume è aperta al pubblico e durante la serata verrà presentato e messo a disposizione il materiale promozionale in algherese.