Per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari si avvicina l’inizio della nuova stagione agonistica, che la vedrà impegnata nella Serie A di basket e nella Fiba Europe Cup (a partire dal secondo turno preliminare, fissato per il 3 ottobre). Una stagione con tanti volti nuovi in tutti i reparti, da quello tecnico, a quello dirigenziale, fino ad arrivare al roster. Il timoniere, come noto, sarà Vincenzo Esposito, affiancato dal vice Edoardo Casalone e da Giorgio Gerosa. Se Gerosa è già conosciuto a Sassari ed in ambiente Dinamo per aver coperto negli ultimi due anni il ruolo di responsabile tecnico del settore giovanile, non si può dire lo stesso per Casalone. Ventinovenne nativo di Valenza, arriva a Sassari dopo quattro anni a Tortona, come vice prima dell’ex Dinamo Demis Cavina e poi di Lorenzo Pansa. Dopo otto anni, si sono, di contro, divise le strade della Dinamo e di Paolo Citrini.

Nello staff societario, invece, ha fatto il suo ingresso, come amministratore delegato (nuova figura in organigramma), Renato Nicolai. Bolognese classe ’63, Nicolai ha una lunga esperienza da dirigente sportivo, tra Bologna, Ferrara, Brindisi e Torino. Il ruolo di team manager, poi, è stato affidato a Luca Rossini, che lo scorso anno ricopriva la stessa carica più quella di responsabile della comunicazione alla Cagliari Dinamo Academy, dopo otto stagioni alla Pallacanestro Cantù.

 

Daniele Magro. Foto Luigi Canu

 

Ma veniamo al roster, partendo dai confermati: il sassarese Marco Spissu, il capitano Jack Devecchi, l’ala Achille Polonara, il canadese Dyshawn Pierre e lo statunitense, ma kosovaro di passaporto, Scott Bamforth. Risolto, invece, il contratto con Jonathan Tavernari, nonostante il rinnovo biennale siglato lo scorso febbraio. Le new entries sono Jaime Smith, Stefano Gentile, Terran Petteway ed i lunghi Jack Cooley e Daniele Magro. Smith avrà le chiavi della cabina di regia; statunitense dell’Alabama, ha vestito, lo scorso anno, la maglia della Pallacanestro Cantù, chiudendo la stagione con 14.4 punti e 4.4 assist di media, dopo una stagione in Ucraina, al BC Khimik Yuhzny. 190 cm e 29 anni, dalle buone doti realizzative e ottima visione di gioco, predilige velocità, contropiede e ritmi alti. Del play Stefano Gentile si sapeva dall’inizio del mercato. Giocatore sufficientemente noto nel basket italiano e non solo per essere il fratello del più talentuoso Alessandro o il figlio del grande Nando. Un giocatore che fa di utilità, fisicità e agonismo i suoi marchi di fabbrica. Sa trovare soluzioni individuali così come mettersi al servizio della squadra. Terran Petteway è un atleta ben conosciuto da coach Esposito, che lo ha allenato a Pistoia due anni fa. Ala americana di 26 anni, 198 cm, atletismo e buone qualità tecniche. Giocatore duttile ed efficace attaccante, che ha caratteristiche tali da risultare fastidioso anche in difesa. Lo scorso anno ha iniziato la stagione in Francia, al Nanterre, per poi trasferirsi al Paok Salonicco, con cui ha avuto un ruolino di marcia di 11.2 punti e 3.1 rimbalzi a partita. Jack Cooley è l’ultima firma, in ordine di tempo, in casa biancoblù. Pivot fisico e roccioso, americano, che vanta esperienze in team blasonati come Utah Jazz e Sacramento Kings. Per lui, “battesimo” in Europa con la maglia del Trabzonspor nel 2013-14, Malaga due anni dopo e, infine, Ludwigsburg. L’italianissimo Magro, invece, arriva a Sassari dopo due anni a Pistoia, agli ordini di coach Esposito. “The slim” (questo il suo soprannome) ha chiuso la passata stagione con 3.5 punti e 3.2 rimbalzi a partita. Al roster manca ancora un lungo straniero.

La Dinamo svolgerà la preparazione, come di consueto, al Geovillage di Olbia ed è già definito il programma del precampionato: 1-2 settembre, Geovillage Olbia, torneo con Avellino, Virtus Bologna e Ludwigsburg; 4 settembre, Padru, amichevole con Avellino; 8-9 settembre, Geovillage Olbia, Torneo Internazionale Geovillage, con Efes Istanbul, Ucam Murcia e As Monaco; 11 settembre, Nuoro, amichevole con Efes Istanbul; 15-16 settembre, Cagliari, VIII International Tournament “City of Cagliari” con Olimpia Milano, Limoges e Fenerbahce; 18 settembre, amichevole col Fenerbahce (sede da definire); 28-29 settembre, Sassari, Torneo Città di Sassari – Mimì Anselmi con Venezia, Cagliari e Trieste.