Domani (martedì 21 gennaio) gli scavi archeologici del Museo di Sant’Eulalia di Cagliari diventano lo scenario per una libera interpretazione di “La freccia azzurra”, fiaba di Gianni Rodari annoverata nella tradizione della fiaba popolare d’autore. L’appuntamento, in programma alle 17:30 si intitola “Fiabe e famiglie al museo” e rientra tra le attività del Marina Family Friendly, progetto ideato e organizzato dalla cooperativa sociale Il Sicomoro per creare momenti di scambio e integrazione tra famiglie appartenenti a diverse culture.

Protagonista della serata sarà il Teatro del segno con l’attore e regista cagliaritano Stefano Ledda e la cantante e autrice Stefania Leo che, alternando nella lettura narrazione, interpretazione, scherzi e animazione condurranno i piccoli partecipanti e le loro famiglie nella storia di “Francesco e della spedizione dei giocattoli che dalla vetrina della Befana partiranno per andarlo a cercare…”.

Stefano Ledda e Stefania Leo

Per informazioni e contatti: marinafamilyf@gmail.com oppure Whattsapp ai numeri +39 377 32 32 699/+39 3384894613. Pagina Facebook: Marina Family Friendly.