Pulizia spiagge, continuano le operazioni nei litorali a cura dell’impresa aggiudicataria con il coordinamento del settore Ambiente. Dopo la rimozione di dei rifiuti antropici e una prima pulizia manuale, sono iniziati, dal 25 aprile, gli interventi con la macchina pulisci spiagge. Il risultato è eccellente. Nella spiaggia di Maria Pia i lavori hanno consegnato un arenile in perfetto stato.

Le operazioni continuano d’ora in avanti con l’asporto della posidonia nel lungo tratto compreso tra il Camping Mariposa e San Giovanni, dove si procederà all’asporto e al livellamento dei tratti interessati dagli accumuli invernali di sabbia e a perfezionare il lavoro con i mezzi. Seguiranno interventi in tutte le spiagge ricomprese nel comune di Alghero e parallelamente, cosi come avvenuto l’anno passato, ci si occuperà anche di quelle spiagge che se pur non definite urbane vengono normalmente fruite dai tanti residenti (Calabona, Las Tronas, Solaio, etc).

Da quest’anno inoltre, la gestione della posidonia sarà ottimizzata dalla recente operazione avviata dall’Amministrazione con il Consorzio Industriale della Provincia di Sassari che ha proprio in questi giorni deliberato il comodato in uso gratuito dei terreni di San Marco per lo stoccaggio della posidonia annuale, e dove dovrà sorgere l’impianto di messa a riserva. “Alghero avrà bisogno di spazi – precisa l’Assessore Andrea Montis – e le nostre spiagge rappresentano la soluzione ideale alla ripartenza”.