Sono grandissimi e colorati, svettano in numerose vie della città. Sono il dono che la Sapa (società di affissioni pubblicitarie) ha fatto al Comune di Sassari e a tutta la collettività. Dieci manifesti grandi sei metri per tre che raffigurano un immenso arcobaleno che ci permetterà, se rispetteremo tutte le regole, di superare questo momento così difficile. Un’idea che l’Amministrazione ha subito sposato, ringraziando la società e accogliendo con entusiasmo la proposta, per dare speranza alla comunità e sentirsi tutti più uniti, senza mai abbassare la guardia contro il nemico comune: il Covid-19. La grafica Silvia Piroddi, che collabora con la Sapa, ha creato gratuitamente questo favoloso poster.

Chiunque potrà vedere l’opera: chi è costretto a uscire, per comprovate necessità, per motivi di salute o per svolgere il proprio lavoro, cosciente dei rischi che sta correndo, per tutti. Esercenti e personale delle attività commerciali, coloro che lavorano negli ospedali, gli operatori ecologici e i trasportatori, che riforniscono i negozi di alimentari e le farmacie; i giornalisti, il personale degli uffici pubblici e privati che devono continuare ad assicurare i servizi essenziali. Li vedranno loro, mentre si recano al lavoro o tornano a casa, per ringraziarli per ciò che fanno e sostenerli, nella speranza di strappare un sorriso a quei visi stanchi e provati.

Li vedranno i cittadini che, con coscienza e rispetto delle norme e della collettività, restano a casa e li potranno osservare dalle finestre. E quelli che non ne hanno a disposizione davanti al domicilio, potranno trovarli sui canali social del Comune, su Facebook e su Twitter. È necessario, ancora di più nei momenti difficili, sentirsi ciascuno responsabile e parte della stessa comunità.