Un ricco cartellone di appuntamenti culturali da domani sino alla fine dell’anno caratterizzeranno il periodo festivo a Oristano.

“Il cartellone unisce numerosi eventi organizzati direttamente dal Comune, dalla Fondazione Oristano e da numerosi soggetti che in città si occupano di cultura – spiega l’Assessore alla Cultura Massimiliano Sanna -. Fino al 30 dicembre, alla vigilia di San Silvestro, si alterneranno concerti, festeggiamenti religiosi, spettacoli ed altre iniziative. Tra le tante iniziative va ricordato il concerto proposto dall’Ente Concerti Alba Pani Passino che il 23 dicembre porterà sul palco dell’Auditorium dell’Istituto tecnico Mossa il gruppo gospel Danell Daymon & Greater Works, formazione proveniente da Washington composta da 12 elementi tra cantanti e strumentisti”.

“L’Assessorato alla Cultura è direttamente impegnato con due iniziative molto importanti: la presentazione delle tre tele di Carlo Contini che la famiglia ha donato al Comune di Oristano e la presentazione del Centro di documentazione su Peppetto Pau – aggiunge l’Assessore Sanna -. Carlo Contini e Peppetto Pau sono due personaggi a cui la città deve molto, che hanno dato tanto alla storia di Oristano e dei quali il Comune vuole valorizzare l’opera. Per le opere di Carlo Contini, il 27 dicembre nella Pinacoteca intitolata al pittore si terrà una cerimonia alla presenza di Antonello Cuccu, Luciana Delitala e Ivo Serafino Fenu. Per Peppetto Pau, nel trentesimo anniversario dalla morte, il 30 dicembre, all’Antiquarium arborense, presenteremo il progetto per il Centro di documentazione a lui dedicato, che sarà ospitato nella sua casa di via Mazzini, attraverso il quale vogliamo rendergli omaggio e valorizzarne l’operato”.