Domani, martedì 7 novembre, alle 17.00 alla MEM Mediateca del Mediterraneo, l’associazione Aga – Associazione Genitori Adottati Sostegno Adozioni Sardegna Onlus, presenta il libro “M.A.D Mamme Adottive Disperate Storie di adozioni difficili” – con seminario dedicato. Un evento patrocinato dal CARE-Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in rete, inserito nella campagna di sensibilizzazione “Incontriamo l’adozione”.
Sarà presente l’autrice Mariagrazia La Rosa, mamma adottiva che ha raccolto tante testimonianze di adozioni difficili, raccontando la famiglia adottiva alle prese con la “crisi”.

Lo spettatore vivrà la storia di tante donne, che attendono l’arrivo di un figlio con un’emozione travolgente che col tempo viene stravolta dall’inimmaginabile, quell’adozione che da evento meraviglioso si trasforma in disperato. Si proseguirà con due interventi curati da operatori che nel quotidiano affrontano il disagio sociale di adolescenti e ragazzi, e sarà un momento di supporto concreto per le tante famiglie che spesso non sanno realmente a chi rivolgersi e un’occasione in più per affrontare l’adozione, nel suo lato più oscuro e difficile da accettare. Con la psicologa psicoterapeuta E.Boddu , coordinatrice della “Città dei Talenti” si parlerà di strategie di mediazione nel rapporto genitori figli in contesti di adozioni difficili, e insieme a M.S.Casacca, Responsabile Ufficio Servizio Minorenni, di adolescenza e devianza, in un contesto di adozioni problematiche.

Lo scopo del seminario è quello di creare un momento di confronto tra l’associazione, gli operatori sociali e le istituzioni operanti nel territorio cittadino, con particolare attenzione al tema delle adozioni difficili.

L’ingresso è gratuito.

Per tutte le informazioni, la prenotazione al seminario, potete contattare l’associazione al 3472660888 o via e-mail: info@agaonline.org