Fine settimana di lavoro per gli operatori del Corpo di Polizia Municipale di Cagliari che sono stati impegnati in una serie di controlli nei locali della movida cittadina.

In collaborazione con il personale dell’ATS, il personale della Polizia amministrativa del Corpo ha contestato diverse infrazioni e in particolare è stata accertata la mancanza di: cartelli di divieto di fumo, tabella degli allergeni,  valutazione impatto acustico ambientale,  precursori, autorizzazione attività danzante. Rilevata anche la carenza di condizioni igieniche e la mancata autorizzazione a somministrare cibi cotti.

Le violazioni amministrative accertate hanno un ammontare di circa 15.000 (quindicimila) euro e alcune violazioni hanno carattere penale.

I controlli stabiliti dal Comando, proseguiranno nei prossimi giorni.