Presso lo Spazio Accoglienza della MEM Mediateca del Mediterraneo è stata allestita una Mostra Documentaria della rivista ‘EPOCA’ (anni 50-60). Le riviste fanno parte di una collezione pervenuta alla Biblioteca di Studi Sardi tramite donazione delle annate dal 1955 al 1986.

Il settimanale, lanciato a Milano il 14 ottobre del 1950 sul modello dei periodici statunitensi illustrati come la rivista ‘Life’, fu sottoposto a numerosi tentativi di rinnovamento oscillando tra la formula del settimanale d’impegno e quella del settimanale d’evasione.

Fra i settimanali italiani si è distinto per l’impostazione grafica: stampa su carta lucida ed ampio ricorso ai servizi fotografici (molti in esclusiva), oltre a un sapiente uso del colore.

Negli anni ’90 ‘EPOCA’ fu il primo settimanale italiano a dotarsi di una versione elettronica da leggere su computer dotati di modem ma nello stesso periodo il successo commerciale del settimanale iniziò a esaurirsi. Il 25 gennaio 1997 «Epoca», giunta al 2247º numero, sospese le pubblicazioni che vennero poi riprese in forma di periodico monografico, come supplemento del settimanale «Panorama».

La Mostra è visitabile fino al 13 aprile 2019 negli orari di apertura della MEM (lunedì dalle 9 alle 13; dal martedì al sabato dalle 9 alle 20).

La consultazione dei settimanali esposti è libera.

Per chi fosse interessato, su richiesta, la Biblioteca di Studi Sardi al piano primo della MEM, permette di consultare anche gli altri numeri della collezione non presenti in Mostra, nei tempi e nelle modalità previste dal servizio.

Orario della Biblioteca di Studi Sardi: lunedì dalle 9 alle 13; dal martedì al venerdì dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 20; il sabato dalle 9 alle 14.

Per informazioni: 070 677 3863