Sabato 13 ottobre alle ore 18,00 prosegue presso il Museo archeologico di Alghero, via C. Alberto 72, con la conferenza “La pittura rupestre preistorica in Sardegna”, la serie di incontri del programma culturale “Alghero per l’Archeologia”, patrocinato dal Ministero per le Attività Culturali nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale”.

La conferenza sarà tenuta da Liliana Spanedda (ricercatrice del dipartimento di preistoria e archeologia – Università di Granada) che presenterà una sintesi di una ricerca scientifica imperniata sulle rappresentazioni scolpite, dipinte e incise che si trovano soprattutto nelle domus de janas che sono le tipiche tombe del Neolitico, ma sono presenti anche in grotte, ripari, dolmen e rocce isolate in Sardegna.