I giocatori della Pasta Cellino non saranno protagonisti solamente sul campo del PalaPirastu, ma anche nelle scuole di Cagliari e provincia.

Inizia infatti domani il progetto “domande da tre punti”, pensato per far conoscere il mondo della pallacanestro e diffondere la cultura dello sport fra i bambini attraverso un contatto diretto con i campioni rosso-blu.

Prima tappa di questo percorso, che continuerà per tutta la stagione, sarà mercoledì 18 ottobre, alla scuola primaria dell’Infanzia Lieta, in via Lai 20, a Cagliari. L’intera squadra della Pasta Cellino incontrerà gli alunni dell’Istituto dei Salesiani domani alle ore 12.00 nel piazzale della scuola. Al termine della presentazione i bimbi porranno agli atleti della Cagliari Dinamo Academy una serie di domande, cestistiche e non solo, per conoscere meglio questo meraviglioso sport attraverso le risposte di chi calca il parquet.

Non potranno mancare ovviamente fotografie e autografi per i piccoli appassionati rosso-blu.

 

“Sono molto felice – commenta il Presidente della Cagliari Dinamo Academy, Giovanni Zucca – che inizi questo progetto nelle scuole a cui tengo in maniera particolare. Credo infatti che lo sport non abbia solo una funzione ludica, ma contribuisca in modo decisivo alla formazione dei ragazzi. Per questo come società vogliamo diffondere la conoscenza e la pratica della pallacanestro nelle scuole della nostra città”.