Abaco Teatro replica stasera e domani a Sestu l’avvincente spettacolo Mulan, che ha debuttato ieri sera al Teatro Comunale di Serrenti. Lo spettacolo si terrà alle ore 19.00 nei locali della Xuan Wu Institute in via Don Milani 4 in collaborazione col Comune di Sestu, col tutto esaurito.

Lo spettacolo unico in Italia, Finalista Premio Scenario infanzia 2006 e cavallo di battaglia di Abaco, torna in scena in una versione arricchita dagli spettacolari combattimenti degli atleti della scuola di Kung Fu guidata dal M° Ulisse Badas, campione internazionale pluripremiato e attore nella piece.

Scritto e diretto da Rosalba Piras, lo spettacolo vede Mulan impersonata dalla danzatrice-attrice Luana Maoddi (autrice delle coreografie di danza), con Tiziano Polese nei panni del narratore-viaggiatore Marco Polo e del temibile Shan You capo degli Unni. Ulisse Badas (autore delle coreografie marziali) è interprete di vari personaggi: è il padre, il vento impetuoso, il leone riconoscente, il nemico spietato, il coraggioso comandante che per dodici anni di guerra sarà a fianco dell’eroina Mulan che tutti credono un maschio.

Gli spettatori saranno coinvolti in un insolito viaggio nella via della seta fino al cuore della Cina del 400 d.C., sui passi della protagonista che finge di essere un ragazzo per arruolarsi nell’esercito dell’Imperatore e andare così in guerra al posto del padre ammalato. Il Viaggiatore racconta le avventure che la giovane Mulan affronta lungo la strada per raggiungere il campo di battaglia. Gli avvenimenti si materializzano sulla scena e Mulan incontrerà numerosi ostacoli: il vento, un leone, numerosi nemici fino a venir persino ferita. Solo il suo coraggio salverà l’esercito dell’Imperatore dalla sconfitta e la Cina dall’invasione.

Attraverso l’utilizzo di un linguaggio insolito, il teatro, la danza e le arti marziali (Kung Fu) si mescolano per restituire tutta la magia e l’insegnamento della storia, in cui il lieto fine non è dato dal raggiungimento di un obiettivo ma dall’aver posto le basi per la realizzazione dei propri desideri.

Grazie alle sue gesta, Mulan riceverà gli onori dall’Imperatore in persona divenendo eroina nazionale. Spettacolare la sequenza di combattimenti fra i protagonisti e i video con le suggestive musiche che creano gli ambienti e le atmosfere a cura di Tonio Cireddu e Franco Saba.

Una storia al femminile che incanterà tutti dimostrando che non ci si deve arrendere mai davanti alle difficoltà e che ogni persona può aspirare a maestria e illuminazione, non importa se giovani o vecchi, ricchi o poveri, bianchi o neri, uomo o donna. Consiglio saggio e senza tempo per grandi e piccini!

Info e prenotazioni 3473032630 – aabaco@gmail.com