Si sono concluse ieri, con l’ultimo spettacolare appuntamento, le serate all’interno della cornice del Campari Boat – In Cinema, la piattaforma galleggiante sponsorizzata da Campari, Main Sponsor della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

Ad aprire l’appuntamento la serata la Presidente dell’Accademia David di Donatello Piera Detassis e il Direttore della Mostra del Cinema di Venezia, Alberto Barbera.

Anche Clarice Pinto, Senior Marketing Director di Campari Group Italia, ha fatto il suo ingresso sul palco per raccontare i valori – passione, creatività e valorizzazione dei giovani talenti – alla base di tutte le attività del brand nel corso di questa edizione di Biennale Cinema.

Grande, attesissima ospite d’eccezione l’attrice Cate Blanchett – Presidente di Giuria del Concorso della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – che per l’occasione ha presentato in anteprima la nuova serie TV, di cui è protagonista, “Mrs. America” – prodotta da FX Productions – e proposta in anteprima esclusiva per l’Italia su TIMVISION Plus con programmazione settimanale dall’8 ottobre. La proiezione è stata trasmessa in diretta streaming anche con il TIMVISION Floating Theatre Roma, prima arena galleggiante ecocompatibile della città di Roma ideata e organizzata da Alice nella Città in collaborazione con EUR SPA, grazie alla partnership con TIMVISION. Alla presenza di Cate Blanchett a Venezia si è affiancata a Roma quella delle donne dell’audiovisivo e delle associazioni impegnate sul tema della parità di genere.

Già pluricandidata agli Emmy 2020, la serie racconta la vera storia dell’aspro dibattito politico e culturale sorto negli anni ’70 negli USA sull’approvazione dell’Equal Rights Amendment (ERA), per il riconoscimento di pari diritti a tutti i cittadini, senza distinzione di sesso. “Mrs. America” vanta un team di star: accanto al premio Oscar® Cate Blanchett, l’attrice Rose Byrne, nominata all’Emmy Award nel ruolo di Gloria Steinem; la vincitrice dell’Emmy Award, Margo Martindale (Bella Abzug); la vincitrice dell’Emmy e del Golden Globe Award Uzo Aduba (Shirley Chisholm); Elizabeth Banks (Jill Ruckelshaus) e la vincitrice dell’Emmy e del Golden Globe Award Tracey Ullman (Betty Friedan).

I produttori esecutivi sono il vincitore dell’Emmy Award Dahvi Waller (Mad Men), in qualità di creatore e showrunner, Stacey Sher (Django Unchained, Erin Brockovich) nominato dall’Academy Award, Coco Francini, Cate Blanchett e Anna Boden & Ryan Fleck (Captain Marvel, Billions), che hanno diretto quattro dei nove episodi, compresi i primi due.

“Campari è davvero orgogliosa di aver partecipato e contribuito a una manifestazione così importante come la 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia” – ha affermato Clarice Pinto, Senior Marketing Director di Campari Group Italia – “Abbiamo voluto creare Boat – In Cinema per favorire occasioni di dialogo tra i volti già affermati e quelli emergenti del grande schermo e proseguire così il nostro percorso in questo affascinante mondo”

Passione e creatività, elementi imprescindibili nel percorso di creazione dell’opera, fanno da fil rouge ai tanti eventi che CampariMain Sponsor della Mostra per il terzo anno consecutivo – ha inserito nel proprio palinsesto. Uno sguardo attento verso i giovani talenti di questo affascinante mondo per facilitare l’incontro, il dialogo e l’apprendimento reciproco tra volti già affermati ed emergenti del grande schermo.