Dopo il rinvio della sfida interna contro Trieste, per le ormai note motivazioni legate al Coronavirus che stanno giocoforza coinvolgendo ogni aspetto della nostra penisola, la Raimond Handball Sassari torna in campo per affrontare la Ego Handball Siena, nella sfida valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A1. Nonostante la gara in meno, i rossoblù hanno conservato la quinta piazza e un’affermazione in terra toscana consentirebbe loro di agganciare il quarto posto.

Nell’ultimo turno, Siena ha pareggiato sul campo di Fasano salendo a quota 27 punti. I prossimi avversari della Raimond rimangono squadra di tutto rispetto, costruita con l’obiettivo di consolidarsi nell’elite della pallamano nazionale. Gli uomini di Passino guardano con fiducia alla prossima gara, rinfrancati dalla notizia che riguarda il loro capitano: Francesco Mbaye è stato infatti operato con successo, il legamento crociato anteriore è stato perfettamente ricostruito e l’appuntamento per il rientro sul parquet è fissato per l’inizio della prossima stagione.

Ego Handball Siena-Raimond Sassari si disputerà sabato 7 marzo alle ore 18. La gara, valevole per la settima giornata di ritorno del campionato di Serie A1, si disputerà al PalaEstra di Siena a porte chiuse. La coppia arbitrale che la dirigerà sarà quella composta da Fabio Bocchieri e Nicola Salvatore Scavone.