Gianluca Arrighi, in questo periodo d’emergenza sanitaria e isolamento causa Coronavirus, ha deciso di regalare ai lettori una serie di novelle noir. Il noto scrittore romano, infatti, ha iniziato a pubblicare sul suo profilo Facebook dei brevi racconti inediti che chiunque può leggere gratuitamente online. L’iniziativa sta riscuotendo grande successo, le prime novelle hanno già avuto migliaia di visualizzazioni e sono centinaia le condivisioni e i commenti di ringraziamento e gratitudine da parte dei lettori. “È il mio modo di stare vicino alle persone – ha dichiarato Arrighi – scrivo per far trascorrere qualche minuto di svago a tutti coloro che in queste lunghe e infinite giornate sono costretti a rimanere in casa”.

Leggere è infatti un’esperienza vitale, un bene prezioso che consente di arricchire se stessi. “Dietro la mia iniziativa non c’è lo zampino di nessun grande editore nè alcuna oscura finalità commerciale – ha poi precisato Arrighi, rispondendo ad alcune insinuazioni serpeggiate sui media. “Purtroppo c’è chi vive di polemiche sterili e gratuite, ma il mio è semplicemente un gesto solidale in un momento storico drammatico e senza precedenti.”