La Cagliari Dinamo Academy vince la prima gara del 4° Trofeo Tirrenia “Città di Sassari – Mimì Anselmi”, in corso di svolgimento al PalaSerradimigni di Sassari. La formazione allenata da coach Riccardo Paolini si è imposta sulla “pari-categoria” Pallacanestro Trapani con il punteggio di 82-69 e attende ora in finale la vincente di Dinamo Sassari-Capo d’Orlando.

Gara che stentava a decollare, i primi minuti erano equilibrati, poi era Cagliari a provare una mini-fuga, portandosi sul 16-8 con un gioco da tre punti di Ebeling, a 2’09” dalla prima sirena. La squadra di coach Paolini “ritoccava” ancora un po’ il vantaggio nelle ultime battute del periodo, che si chiudeva sul 22-10. Trapani apriva le danze del secondo quarto con cinque punti consecutivi e, piano piano, si riavvicinava ai sardi, fino al 26-29 a 4’10” dall’intervallo. Coach Paolini chiamava timeout, ma Trapani restava vicina, fino alle ultime battute, quando Cagliari allungava sensibilmente il passo, andando negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 40-31.

L’avvio di terzo periodo era ancora di marca rossoblù e, a 7’21” dalla terza sirena, il tabellone segnava 45-34 per i cagliaritani. I siciliani di coach Ugo Ducarello, vice di Meo Sacchetti in passato alla Dinamo Sassari, non si perdevano d’animo e si rifacevano sotto (41-45), costringendo coach Paolini al timeout. Al rientro in campo i rossoblù inanellavano un parziale di 11-0 che valeva il massimo vantaggio, +15, sul 56-41 a 2’55” dalla fine della frazione. Si andava poi all’ultimo periodo sul 59-47. Negli ultimi 10’ la Cagliari Dinamo Academy manteneva il proprio vantaggio e non permetteva a Trapani di impensierirla.

 

Michele Ebeling e Mirco Turel [Foto Luigi Canu]