Ironia in scena domani, domenica 23 giugno, alle 21.30 all’Auditorium dell’Istituto Tecnico “Lorenzo Mossa” di Oristano con Rossella Faa e Luigi Tontoranelli protagonisti di Anche oggi mi sento proprio bene, da “Le puoi leggere anche tram” di Nino Nonnis per la regia di Maria Assunta Calvisi, tra brillanti sketches, poesie e canzoni. Un raffinato divertissement teatral-musicale firmato L’Effimero Meraviglioso e Teatro del Segno per inaugurare la Stagione Teatrale 2018-2019 organizzata dal CeDAC nell’ambito del Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna.

Un colorato affresco di varia umanità sulla falsariga del libro di Nino Nonnis che racconta con humour e leggerezza le (dis)avventure amorose di intemerati seduttori e donne capricciose e ardenti, i complicati equilibri di una relazione e l’amarezza del tradimento e dell’abbandono, tra spunti di riflessione su fatti d’attualità. La pièce propone una efficace sintesi di caratteri e situazioni, battute colte al volo, quasi “rubate” alla realtà, quasi una serie di “istantanee” in cui è facile riconoscersi o ritrovarsi – nel bene e nel male.

Anche oggi mi sento proprio bene. Foto Giorgio Russo