89 persone controllate, 13 esercizi commerciali, soltanto due sanzioni per violazione delle norme di contrasto alla diffusione del coronavirus e due denunce per tentato furto. Questo il bilancio dell’attività di ieri, sabato, della Polizia locale.

Sassari, dopo due giorni in cui si era registrato un aumento delle sanzioni, ritorna dunque ai numeri confortanti delle giornate precedenti, che dimostrano un’attenzione di tutta la popolazione al rispetto delle regole, con grande senso di comunità, seppur con altrettanto sacrificio.

Le due violazioni registrate sabato riguardano entrambe due persone di un paese dell’hinterland che sono arrivate fino a Sassari per fare la spesa. Invece le due denunce sono per tentato furto: due persone sono state colte sul fatto mentre cercavano di rubare rame conservato all’interno di un immobile.

Ancora una volta tutti gli esercizi commerciali controllati si sono dimostrati in regola e rispettosi della normativa.