Olbia prosegue con la Fase 2. «La situazione sanitaria è completamente diversa rispetto alla fase acuta. – afferma il sindaco Settimo Nizzi – Nella nostra città non abbiamo persone positive al virus, ovvero nessun contagio, da molti giorni. In questo momento è di vitale importanza sostenere il tessuto economico-sociale, nello specifico le attività interessate dal lockdown delle settimane scorse. Per la giornata di venerdì 15 maggio, festa di San Simplicio Patrono della Gallura, tutte le attività commerciali e di servizi attualmente autorizzate potranno restare aperte mezza giornata, fino alle ore 14:00».

Le farmacie, le parafarmacie, i tabacchini e le edicole continueranno a restare aperti tutto il giorno anche domenica e festivi. Nessun limite di orario anche per asporto e consegna a domicilio da parte delle attività di somministrazione di cibo e bevande, così come per le attività artigiane del settore dolciario/alimentare. Idem per gli esercizi di ristorazione che operano con ordinazione e consegna al cliente direttamente nel veicolo.